Mistretta, colpo Marandano. Dal Cus Palermo arriva Castigliola

Mistretta – Il direttore sportivo amastratino Massimiliano Melidone qualche settimana fa aveva promesso un “colpo di mercato” e così è stato. Totò Marandano, svincolato all’apertura del mercato, lascia il Città di Sant’Agata, era svincolato, e si accasa al Mistretta. Con lui arriva anche Castigliola.

Marandano è un giocatore che non ha certo bisogno di presentazioni. Classico bomber con enorme fiuto del gol, tecnica sopraffina e intelligenza tattica lo contraddistinguono. Originario di Castelbuono, con cui ha giocato prima di passare al Sant’Agata, ha vestito le maglie di Orlandina e Rocca poi promosso, con cui vinse il titolo di capocannoniere. Ha sempre lasciato il segno nei campionati di Eccellenza e Promozione.

“Totò” Potrebbe essere l’uomo giusto al momento giusto per Mistretta che, nonostante la vittoria nell’ultima giornata di andata contro il Pistunina, è reduce da un periodo opaco reso ancora più grigio da infortuni. Ko Angelo Falanga arrivato ad inizio campionato dal Castelbuono ed utilizzato solo per tre partite, per lui menisco rotto. Lungo stop anche per il capitano Michele La Via al quale è stata diagnosticata una lesione alla caviglia. Ragion per cui, alla corte di mister Gianfranco Melidone, il fratello Massimiliano ha portato anche l’esterno d’attacco Giovanni Castigliola, classe 1996 e arrivato dal Cus Palermo. Le promesse sono state mantenute, speriamo non siano deluse le attese.

“Ho trovato un ambiente sereno, società seria, staff tecnico competente e qualificato e compagni di squadra eccezionali – dice Marandano – ho dovuto rifiutare proposte allettanti anche da parte di società di categoria superiore ma per motivi logistico-professionali ho dovuto declinare. Ringrazio il ds Melidone – conclude -, il mister e la società tutta per la fiducia accordatami, cercherò di ripagare sul campo dando sempre il massimo”.

Marila Re

Foto La Palerma

(Visited 245 times, 1 visits today)

One Comments

  1. Pingback: Salvo Marandano si accasa al Mistretta – Castelbuono .Org

Comments are closed.