Promozione “A”: Riviera sul +7, impresa Monreale. Respira il Prizzi

Castellammare del Golfo – Ricomincia senza grosse sorprese il campionato di Promozione “A”. Dopo due settimane di stop forzato, infatti, le squadre sono tornate in campo per la diciannovesima giornata, che poco ha influito sulla classifica. Da segnalare un nuovo allungo del Riviera Marmi, sempre più padrone incontrastato del raggruppamento, così come le pesanti e nette vittorie di Castellammare (foto) e Prizzi.

In uno dei due anticipi va al Monreale il derby normanno contro il Cefalù. Con un’autentica impresa i monrealesi sbancano appunto in rimonta lo stadio “Santa Barbara”. Ad aprire le marcature è Luca Zangara, ma arriva già dopo 4′ il gol del pareggio, firmato da Nuccio. Dieci minuti dopo Tramontana mette a segno anche il punto del definitivo 1-2, che ipoteca la salvezza per i suoi. Nell’altra gara giocata sabato, invece, pareggiano col risultato di 1-1 Casteldaccia e Bolognetta. Vanno in vantaggio i padroni di casa, raggiunti poi da Scrò. Il pari, più che ai locali ancora quinti in classifica, giova ai giallorossi, che da quartultimi partono favoriti nella lotta contro Prizzi, Villabate e Carini per evitare i due slot playout.

In testa alla classifica, allunga il Riviera Marmi. I trapanesi, qualificati alle semifinali di coppa al pari del Casteldaccia, vincono in esterna contro il Carini col risultato di 1-3. Apre la partita Di Vita, coi palermitani che pareggiano su calcio di rigore. Poi le reti di Lamia e Iovino, che portano i giallorossi a +7 sulle due dirette inseguitrici e sempre più vicini al ritorno in Eccellenza. Pareggia dunque l’Audace Partinico, che si fa imporre il pari a reti bianche dal Villabate, proprio sul terreno della squadra di mister Perricone. Approfitta di questo risultato il Castellammare, che per effetto del 4-2 inferto alla Nuova Sancis torna secondo in classifica, in compagnia dei neroverdi, a quota 38. Vince poi il Prizzi, che con uno straordinario 4-1 si sbarazza dell’Ares Menfi e respira, allungando sulla zona playout.  Infine, turno di riposo per il Real Finale che, visto l’impegno in calendario contro il Borgata Torrenove, guadagna uno 0-3 a tavolino e va a quota 29, ancora a ridosso della zona play-off.

PROMOZIONE GIRONE A – 19^ Giornata 

Borgata Terrenove – Real Finale 0-3 a tavolino
Castellammare Calcio 94 – Nuova Sancis 4-2
Cefalù – Monreale 1-2 giocata sabato
Città di Carini – Riviera Marmi 1-3
Città di Casteldaccia – Bolognetta 1-1 giocata sabato
Prizzi – Ares Menfi 4-1
Pro Villabate – Audace Partinico Borgetto 0-0

Classifica

Riviera Marmi 45
Audace Partinico Borgetto 38
Castellammare Calcio 94 38
Nuova Sancis 31
Città di Casteldaccia 31
Real Finale 29
Monreale 28
Cefalù 27
Ares Menfi 25
Bolognetta 23
Prizzi 22
Pro Villabate 18
Città di Carini 16
BORGATA TERRENOVE escluso

Enzo Cartaregia

(Visited 278 times, 1 visits today)