Il Due Torri si regala il derby col Marsala, decidono Petrullo e Giacobbe

Piraino – Bella affermazione del Due Torri di Antonio Venuto, che al “Vasi” di Piraino mette al tappeto per 2-0 un opaco Marsala. A decidere il match, valido per il turno infrasettimanale del girone I di Serie D, ci hanno pensato il gol di Petrullo ad inizio primo tempo e la rete di Giacobbe, poi espulso, in avvio di ripresa. Male i lilibetani, apparsi svagati e poco pronti a duellare contro la fame dei pirainesi.

La prima azione della gara coincide con il vantaggio locale. Minuto numero 7, Postorino (uno dei migliori in campo) fa ammattire Crivello, che lo stende sulla corsia di sinistra. Sul pallone va Calafiore che disegna una traiettoria velenosa che viene deviata di testa da Petrullo: spizzata vincente e Due Torri avanti 1-0. Gli ospiti di Pergolizzi sono abulici, è così ancora il Due Torri a rendersi pericoloso dalle parti di Pizzolato ancora con Petrullo: stavolta il sinistro da fuori del 9 biancorosso termina largo. Al 20′ si vedono finalmente gli azzurri con un tiro impreciso di Convitto. Proprio Convitto, al 30′, avrebbe sui piedi la palla del pareggio. Sugli sviluppi di un corner, in mischia, la sfera carambola infatti sul destro del talentino marsalese che spara però incredibilmente alle stelle da buonissima posizione. Al 33′, quindi, Giardina si fa soffiare palla al limite della propria area, Petrullo serve Giacobbe che scarica il destro verso la porta di Pizzolato, che è attento e respinge. Il primo tempo si chiude quindi senza ulteriori emozioni, con il Due Torri meritatamente avanti di una rete.

Nella ripresa la musica non cambia, anche se è il Marsala a cercare per primo la via della rete col solito Convitto, il cui tiro dalla sinistra è facile preda di Ingrassia. Sul capovolgimento di fronte il Due Torri affonda gli ospiti. D’Amico è incontenibile sulla destra, mette al centro dove Petrullo è abile nel far scorrere con un bel velo a favore di Giacobbe che sotto misura non sbaglia e realizza il punto del 2-0. Al 79′ il Due Torri avrebbe anche l’occasione per calare il tris ma questa volta Petrullo, a tu per tu con Pizzolato, non è freddo e spedisce clamorosamente a lato. Prima del fischio finale, il direttore di gara, il signor Salama di Ostia Lido, espelle dalla panchina Giacobbe, reo di aver proferito qualche parola di troppo. Al 92′, infine, Manfrè calcia da fuori senza però impensierire Ingrassia. Finisce 2-0 per il Due Torri, che con questo successo ipoteca la salvezza. Per il Marsala una sconfitta più preoccupante nella prestazione offerta che nella realtà dei fatti.

Due Torri-Marsala 2-0

Marcatori: 7′ Petrullo (DT), 54′ Giacobbe (DT).

Due Torri: Ingrassia, Pitarresi, Postorino, Calafiore, Cassaro, Tricamo, D’Amico, Marino (87′ De Chiara), Petrullo (81′ Giannola), Giacobbe (61′ Calcagno). All.: Antonio Venuto.

SC Marsala 1912: Pizzolato, Convitto, Crivello, Palazzo (58′ Arcuri), Gambuzza (61′ Licata), Giardina, Corsino, Manfrè, Cortese, Riccobono, Cincotta (64′ Pergolizzi). All.: Rosario Pergolizzi.

Arbitro: Amir Salama di Ostia Lido. Assistenti: Bruno e Cortese di Palermo.

Note: Ammoniti: Postorino, Calafiore, De Chiara (DT); Riccobono, Corsino (M). Allontanato al 21′ l’allenatore del Due Torri Venuto per proteste. Espulso all’86’ dalla panchina Giacobbe (DT).

Recupero: 2′ pt; 5′ st.

Angoli: 2-3 per il Marsala.

Spettatori: 200 circa.

Francesco Gugliotta

(Visited 194 times, 1 visits today)