Catania, con la Juve Stabia un pari che serve a poco

Catania – Soltanto un pareggio ciò che raccoglie il Catania di Checco Moriero nella ventiseiesima giornata del girone C di Lega Pro. Gli etnei non vanno infatti oltre l’1-1 interno contro la Juve Stabia, portando a casa un punto che serve a poco in chiave salvezza. Al vantaggio rossazzurro di Bombagi risponde Diop, per una parità che fa sorridere solo i campani.

Al “Massimino” il Catania è frizzante solo per mezzora. Fino al gol di Bombagi, i padroni di casa giocano anche un buon calcio, prima di arrestare la loro corsa e disputare un secondo tempo deludente. Al 7′ Falcone sfiora la rete del vantaggio calciando sul portiere in uscita, corner per i rossazzurri. I padroni di casa premono con insistenza, al minuto numero 11 il colpo di testa di Calil fuori di un soffio. Al 24′ ancora Calil non è fortunato, con il suo tiro che si perde a lato di pochissimo. Sono le prove generali del gol, che puntuale arriva al 27′ con Bombagi, che con un bel destro rasoterra dà il meritato vantaggio ai siciliani. Al 34′ ancora Calil sfiora il raddoppio, Russo è bravo a dire di no. La luce da qui in poi però si spegne. La Juve Stabia viene fuori e al 38′ pareggia, anche a sorpresa, con Diop che dopo un rimpallo realizza l’inaspettato pari ospite.

Nella ripresa il Catania attacca ma con poca lucidità. Al 52′ l’incornata di Calil è fuori misura. Per tutta la seconda frazione di gioco gli etnei premono sull’acceleratore ma, arrivati nei pressi dell’area di rigore campana, fanno fatica a concretizzare, con Russo che dorme sonni tranquilli. Nel finale ci prova Bergamelli, conclusione debole. In pieno recupero, infine, nuovo colpo di testa di un generoso Calil, palla alta. Il Catania si deve accontentare di un punticino che è solo un brodino riscaldato. Per la Juve Stabia un pareggio pesante in chiave salvezza, a sorridere sono soltanto gli ospiti.

Catania-Juve Stabia 1-1

Marcatori: 27′ Bombagi (C), 38′ Diop (J).

Catania: Liverani, Garufo, Nunzella, Agazzi (84′ Castiglia), Ferrario, Bergamelli, Russotto (76′ Calderini), Di Cecco, Calil, Bombagi, Falcone (84′ Lupoli). All.: Francesco Moriero.

Juve Stabia: Russo, Cancellotti, Contess, Obodo, Romeo, Carillo, Lisi (84′ Grifoni), Maiorano, Del Sante (46′ Izzillo), Nicastro, Diop. All.: Nunzio Zavettieri.

Arbitro: Fabio Schirru di Nichelino.

Note: Ammoniti: Garufo, Russotto, Falcone (C); Cancellotti, Obodo, Izzillo (J). Espulso al 90′ Ferrario (C) per doppia ammonizione. Recupero: 0′ pt; 5′ st.

Francesco Gugliotta 

(Visited 155 times, 1 visits today)