Giro d’Italia 2016: Chaves si impone a Corvara, Kruijswijk in rosa mentre Nibali (secondo) stacca Valverde

Corvara – Quattordicesima tappa che potrebbe risultare decisiva ai fini della classifica finale del Giro d’Italia 2016. Nella tappa che va da Alpago a Corvara, 210 km conditi da tante salite e ben sei gp della montagna, a spuntarla è Esteban Chaves, che mette tutti in fila sulle Dolomiti. Soffre Amador, che cede la maglia rosa all’olandese Kruijswijk, mentre Nibali, adesso secondo nella generale, stacca di addirittura quasi 3′ il suo più accreditato rivale, Valverde.

Sul Valparola, il colombiano e la nuova maglia rosa staccano tutti, anche Nibali autore di una corsa formidabile, recuperano Preidler e Atapuma, fuggitivi di giornata, poi si presentano sul traguardo. Chaves ne ha di più di tutti e porta a casa la vittoria di tappa. Kruijswijk si consola con la maglia rosa. Lo “Squalo” messinese, intanto, reagisce alla difficoltà, corre da solo e giunge quinto, a 37” di distacco, buoni per la seconda piazza assoluta. Sprofonda invece Valverde, che crolla e perde ben 3′ dai primi. Dopo una giornata ricca di colpi di scena, bisogna prepararsi ad una domenica da leoni: i 10,8 km di cronoscalata di domani potrebbero dare un ulteriore colpo alla classifica.

Classifica – Kruijswijk (Ola); 2. Nibali a 41”; 3. Chaves (Col) a 1′ 32”; 4. Valverde (Spa) a 3′ 06”; 5. Amador (C. Rica) a 3′ 15”; 6. Majka (Pol) a 3′ 29”; 7. Zakarin (Rus) a 3′ 53”; 8. Uran (Col) a 5′ 01”; 9. Siutsou (Bie) a 5′ 38”; 10. Fuglsang (Dan) a 5′ 38”.

Francesco Gugliotta

Foto Gianluca Santo

(Visited 113 times, 1 visits today)