Igea Virtus: il primo colpo si chiama Caputa, Grasso: «Fa al caso nostro»

Barcellona P. G. – Primo grande colpo di mercato per l’Igea Virtus Barcellona neo promossa in Serie D. Il club giallorosso del presidente Grasso ha messo sotto contratto l’attaccante Giovanni Caputa.

Classe 1993, Caputa è un calciatore moderno. Molto rapido ma al tempo stesso capace di fare a sportellate con le difese avversarie, Caputa è in grado di ricoprire tutti i ruoli dell’attacco ed è un grande rinforzo per mister Raffaele, che potrà contare sul talento di un ragazzo che ha già alle spalle svariate esperienze in D con Adrano e Palazzolo. L’anno della consacrazione è arrivato in maglia Leonfortese, squadra con cui ha dapprima vinto il girone A di Eccellenza e con cui ha poi disputato una strepitosa prima parte di campionato in quarta serie, prima di trasferirsi in Lega Pro, al Catanzaro. Il dicembre scorso, quindi, il ritorno in Sicilia, ad Acireale, dove ha realizzato ben 9 reti in undici incontri disputati.

Molto felice dell’ingaggio di Caputa è il responsabile dell’area tecnica barcellonese, Salvatore Grasso: «Caputa è un giocatore che fa al caso nostro, giovane ed ambizioso, a misura del nostro ambiente. È un attaccante capace di giocare con grande profitto tanto al centro, quanto a destra o a sinistra del fronte d’attacco. Ha enormi margini di miglioramento ed abbiamo apprezzato la sua fiducia nel mister e nella società che, alla luce del lavoro svolto negli ultimi anni, presso addetti ai lavori e tesserati ha acquisito credibilità e considerazione di primo piano».

Francesco Gugliotta

(Visited 151 times, 1 visits today)