Troppo Verona per l’Ortigia, a Busto finisce 18-11

Busto Arsizio – Finisce 18 a 11, in favore dello Sport Management Verona, la settima giornata di campionato del Circolo Canottieri Ortigia giocata a Busto Arsizio.

Contro l’ex Valentino Gallo, al quale si è aggiunto, come coach dei lombardo-veneti, Predrag Zimonjic, il match comincia subito in salita con un primo, devastante, parziale di 6 a 0 in favore dei padroni di casa.

Le cose vanno meglio nel secondo parziale, con Patricelli (foto) bravo a parare due rigore, e, addirittura, nel terzo quando i biancoverdi riescono a segnare 6 reti contro le 5 dei forti avversari.

Il quarto tempo vede i veronesi controllare il match forti del vantaggio acquisito e i siracusani sicuramente più attenti e decisi su ogni pallone.

Commento Yiannis Giannouris: “Una sconfitta preventivata ma, allo stesso tempo, buoni segnali. Realizzare ben 11 gol qui non sarà facile per nessuno. I ragazzi hanno lottato e non si sono risparmiati. Siamo partiti male e abbiamo pagato lo svantaggio accumulato. Verona ha un organico e un potenziale non indifferente. Noi, dopo il primo tempo, ci siamo ripresi pian piano e siamo riusciti a reagire e, soprattutto, ad essere più determinati. Ora pensiamo al prossimo match portandoci dietro quello che abbiamo fatto di buono”.

BPM SPORT MANAGEMENT VERONA-C.C. ORTIGIA 18-11 (6-0/4-2/ 5-6/ 3-3)

BPM SPORT MANAGEMENT VERONA – Lazovic, Gallo V. 3, Gitto N. 1, Valentino G. 2, Blary R., Petkovic A. 2, Luongo S. 6, Jelaca M., Mirarchi C. 2, Bini G. 2, Razzi A., Casieri, Viola F. – Coach: Zimonjic

C. C. ORTIGIA – Patricelli G., Siani G., Abela M., Cusmano R., Di Luciano S. 3, Giacoppo M. 3, Camilleri S. 2, Ivovic B., Rotondo R., Danilovic D. 1, Casasola G. 2, Tringali A., Caruso E. – Coach: Giannouris

Prospero Dente

(Visited 29 times, 1 visits today)