Costa d’Orlando, Bowman: «Possiamo ancora migliorare tanto, gli infortuni pesano»

Capo d’Orlando – È certamente uno dei giocatori chiave nello scacchiere dell’Irritec Costa d’Orlando capolista nel campionato di Serie C Silver. Keith Bowman, lungo da Menlo College, sta mettendo il suo talento al servizio di coach Condello e della squadra paladina.

Le sue prestazioni, unite a quelle dei suoi compagni di squadra, hanno lanciato la Costa in vetta al campionato con dieci vittorie consecutive per iniziare la stagione. Per Bowman, però, c’è ancora molto da lavorare: «Contro Licata non abbiamo giocato un buon primo tempo, abbiamo permesso ai nostri avversari di tenerci testa. Dobbiamo restare più concentrati e giocare insieme, abbiamo ancora una lunga strada davanti da percorrere per migliorarci. Personalmente, voglio farmi sentire soprattutto in difesa ed aiutare la squadra a fare bene. Viviamo un momento complicato, i tanti infortuni hanno modificato le nostre rotazioni. Fortunatamente il nostro capitano, Luca Sgrò, si sta adattando in un ruolo non suo, dandoci una grossa mano. Contro Gravina vogliamo imporre subito il nostro gioco, non dobbiamo rendere la gara equilibrata. Vogliamo continuare a vincere».

Francesco Gugliotta

(Visited 176 times, 1 visits today)