Basket, Serie B: vincono Barcellona e Cefalù, male Patti

Barcellona P. G. – Due vittorie e una sconfitta nella ventiquattresima giornata del girone C di Serie B di pallacanestro. Barcellona si impone 86-75 su Maddaloni, Cefalù batte la Stella Azzurra Roma mentre Patti si arrende alla capolista Napoli.

Quinto successo di fila per i barcellonesi, che superano Maddaloni grazie ad un infuocato Grilli, che scrive 35 e affonda i volenterosi ospiti che resistono un tempo. Il quarto della svolta è il terzo. I padroni di casa innescano il turbo, chiudono a +10 e non si voltano più indietro, portando a casa i due punti con il punteggio finale di 86-75. Complice la sconfitta di Palestrina, Barcellona è adesso terza a pari merito.

Vince in volata Cefalù, che supera una giovanissima Stella Azzurra Roma per 72-76. Inizio fulminante per i cefaludesi, che subiscono però il rientro dei padroni di casa che sono duri a morire. La Zannella riprova a scappare nel terzo periodo con Mollura e Malagoli. Il +12 sembra un cuscinetto decisivo ma i romani non mollano e a 3′ dalla fine, con un canestro di Pazin, trovano la parità. Cefalù non crolla ma reagisce. Malagoli è freddo dalla lunetta, Cefalù vince 72-76 e continua a sperare in un posto nei play-off.

Sconfitta, infine, per Patti, che cede il passo 67-54 alla capolista Cuore Napoli. I bianconeri di coach Sidoti reggono l’urto dei partenopei per tre quarti, prima di arrendersi allo strapotere dei locali nell’ultimo parziale. Non bastano i 21 di Bolletta, Patti esce battuta ma a testa alta.

Francesco Gugliotta

(Visited 7 times, 1 visits today)