Nebrosport con fiducia verso lo slalom Torregrotta-Roccavaldina

Sant’Angelo di Brolo – Entra nel vivo la stagione della Scuderia di Sant’Angelo di Brolo Nebrosport con l’appuntamento della 22esima edizione dello Slalom Torregrotta – Roccavaldina.

La sfida tra le postazioni torresi avvicinerà gli appassionati dei motori nel weekend del 6 e 7 maggio 2017. Con la gara messinese, come sempre organizzata dalla Gianfranco Cunico Club di Torregrotta e dall’Automobile Club Messina, partirà anche il Campionato Italiano Slalom.

La Nebrosport schiererà in campo 12 piloti, pronti a dar battaglia ed ottenere il meglio dalle gare in programma.

Per il sodalizio santangiolese, aprirà le danze il driver Francesco Di Stefano con la sua Peugeot 106, cercando di contendersi il miglior risultato in classe RS 1.6. In classe N 1400 sfiderà le postazioni torresi il driver Francesco Cannizzaro, nel tentativo di trovare un pronto riscatto. In A 1400, Antonio Monastra, sarà allo start della gara in cerca di conferme con la sua fidata Peugeot 106. Presenza rinnovata per l’infaticabile driver Felice Imbesi, pronto a far rombare la sua Fiat 127 con la voglia di far bene in classe S4. Lotta accesa in S7, dove le Fiat Uno Turbo di Alfonso Belladonna e Tullio Danzi e la Renault R5 Turbo di Andrea Adamo daranno il massimo per conquistare la classe. Peugeot 205 per il pilota Salvatore Basile, alla ricerca di un buon piazzamento in classe E1 Ita 1400. Anche in E1 Ita 1600, sarà serrato il duello tra i portacolori Nebrosport: a contendersi la classe su Peugeot 106 vi saranno Simone Battagliola ed Antonello Foti.

Un carichissimo Salvatore Scibilia, invece, scenderà in pista alla guida della fida Fiat Uno Turbo in E1 Ita 2000, nel tentativo di replicare la prestazione vincente dello Slalom di Scilla. Chiude il nutrito schieramento griffato Nebrosport, il milazzese Matteo Ruggeri, a bordo di Peugeot 106 in classe P2, alla conquista di una nuova affermazione nella gara di casa.

(Visited 44 times, 1 visits today)