Eccellenza, mister Ferrara saluta il Città di Sant’Agata

Sant’Agata di Militello – Pasquale Ferrara non sarà più l’allenatore del Città di Sant’Agata. Il tecnico barcellonese, dopo una stagione di altissimo livello con la matricola messinese nel girone B di Eccellenza, ha infatti ringraziato con un messaggio il club del patron Paratore, rendendo nota la separazione tra le parti.

«Grazie Sant’Agata. Alla società in tutte le sue componenti, dal presidente ai magazzinieri, per la possibilità datami, ai ragazzi per l’impegno e la professionalità dimostrata nell’arco di tutta la stagione, alla comunità santagatese che è stata molto partecipe, alla tifoseria tutta per il calore dimostrato, ai miei più stretti collaboratori per il risultato ottenuto. Vorrei ricordare che l’obiettivo iniziale della società era la salvezza, siamo stati, invece, a lungo primi in classifica e abbiamo centrato i play-off e per noi è stato come vincere la Champions League. Lascio qui un pezzetto del mio cuore e auguro alla società e al pubblico le migliori soddisfazioni per il futuro», le parole di Pasquale Ferrara, certamente uno degli artefici dei successi biancoazzurri.

Il Città di Sant’Agata, piazzatosi quarto in stagione regolare, ha mantenuto la vetta della classifica per lunghi tratti del campionato. Come tutte le squadre di Ferrara, anche i santagatesi poggiavano le basi delle loro fortune su un attacco stellare. Ferrara e il Sant’Agata si salutano così dopo una sola annata, ricca di soddisfazioni sul campo ma non priva di qualche discussione in privato che potrebbe aver condizionato la scelta delle parti di terminare il rapporto dopo un’annata calcistica di grande spessore.

Francesco Gugliotta

(Visited 128 times, 1 visits today)