Palermo con l’orgoglio, Rispoli stende il Genoa

Palermo – Il Palermo batte 1-0 il Genoa nella gara valida per la 36^ giornata del campionato di Serie A. Decide un gol di Rispoli al 13’ del primo tempo.

Bortoluzzi sceglie il 3-5-1-1. In porta c’è Fulignati, difesa affidata a Cionek, Goldaniga e Andelkovic. A centrocampo ci sono Rispoli e Aleesami sulle fasce mentre completano la mediana B. Henrique, Chochev e Ruggiero, all’esordio assoluto in Serie A. Il centrocampista rosanero è il terzo calciatore del nuovo millennio a giocare nella massima Serie. In avanti, a supporto dell’unica punta Nestorovski, c’è Alessandro Diamanti.

Il Palermo entra bene in partita e conquista un corner dopo 2’ con Rispoli che crossa dalla destra e Biraschi che respinge anticipando Chochev. Sette minuti dopo è Diamanti a cercare la rete, ma il suo sinistro non trova la porta. Il possesso palla della formazione rosanero è importante e al 13’ arriva la rete del vantaggio, con Rispoli che di testa batte Lamanna. E’ il sesto gol stagionale per il numero 3 rosanero.

Il Genoa alza il baricentro e cerca di pareggiare, ma il Palermo si difende bene e non concede varchi ai rossoblu. Al 30’, Pinilla col destro da posizione favorevole non riesce a trovare la porta. Dopo un minuto di recupero, termina il primo tempo.

Il Palermo difende bene e riparte con pericolosità. Così, al 5’ sfiora il raddoppio. Triangolo largo tra Rispoli e Nestorovski, col macedone che da due passi non riesce a ribadire in rete il cross del terzino rosanero. Gli ospiti cercano di trovare il pareggio ma le azioni della squadra di Juric non creano pericoli al Palermo che difende in maniera attenta e compatta. L’allenatore rossoblu inserisce anche Simeone e Ninkovic, mentre Bortoluzzi si gioca le carte Sunjic e Sallai.

Ed è proprio l’ungherese a sfiorare il 2-0, lanciato da Diamanti in verticale. Il destro è parato da Lamanna che pochi istanti prima aveva intuito un passaggio invitante di Rispoli indirizzato a Chochev. Nel finale, altre due occasioni per Sallai su due invenzioni di Rispoli ma il numero 20 non riesce a chiudere la partita. Doveri concede cinque minuti di recupero, il Genoa cerca la rete del pareggio che però non arriva. Il Palermo batte il Genoa e sale a quota 23 in classifica. Lunedì alle 20.45 la sfida al Pescara.

(Visited 12 times, 1 visits today)