Serie D: siciliane attive sul mercato, il Palazzolo ingaggia Cannavò mentre la Folgore rischia

Palazzolo Acreide – Dopo il giusto riposo, le formazioni di Serie D stanno iniziando a tornare sui campi per la preparazione in vista della nuova stagione. Il calciomercato, però, onn si è mai fermato e le compagini siciliane continuano con i colpi, in particolare il Palazzolo. Diversa, invece, la situazione della pericolante Folgore Selinunte, che rischia di non iscriversi.

Tornando al calciomercato, colpo grosso del Palazzolo, che si è assicurato le prestazioni del bomber messinese Antonio Cannavò. Il “gallo” è reduce da due grandi stagioni in Eccellenza, dove ha collezionato ben 46 reti con le maglie di Igea Virtus e Messina. L’ex Rocca era vicinissimo all’ACR Messina, prima che la società peloritana affondasse causa problemi economici rinunciando alla Serie C. Non solo Cannavò, comunque, per i gialloverdi. Il dg Calabrese continua instancabile nel suo ottimo lavoro. Luca Palmisano, centrocampista anch’esso proveniente dal Milazzo, ha firmato in queste ore, così come Furnò e Piemonte e il talentino classe 1998 Riela. E i gialloverdi hanno ancora in serbo molte sorprese per il loro pubblico.

Si muove molto anche la Sancataldese, che ha reso noti gli ingaggi dei giovani Ascia e Alba. Anche il regista figliol prodigo Fabio Calabrese vestirà il verdeamaranto durante la prossima annata sportiva, così come il centrocampista Claudio Costanzo e il riconfermato difensore Michele Fragapane. Bell’acquisto per l’Igea Virtus, che mette a disposizione di mister Giuseppe Raffaele Angelo Scalzone, attaccante classe ’89 scuola Napoli che nell’ultima stagione ha vestito le maglie della Torres e dell’Aversa Normanna.

Se molte squadre lavorano alla costruzione di rose per ben figurare nel massimo campionato dilettantistico, diversa è la situazione in casa Folgore Selinunte. Nonostante gli svariati appelli e l’arrivo di nuovi ds e allenatore, i rossoneri sono ad un passo dall’esclusione. Il tempo è ormai pochissimo ma sembra che i trapanesi non riusciranno a completare l’iscrizione alla Serie D entro lunedì 24 luglio, a meno di miracoli.

Francesco Gugliotta

(Visited 149 times, 1 visits today)