Serie D: Biondo lancia l’Igea, il Messina stecca col Portici

Barcellona P. G. – Prima giornata di campionato nel girone I di Serie D abbastanza positive per le compagini siciliane. Bella vittoria in esterna per l’Igea Virtus, che porta a casa tre punti in esterna come Troina e Palazzolo. Vince anche l’Acireale, 2-1 sul Gelbison, mentre il Gela strapazza 4-0 il malcapitato Roccella. Sconfitte tra le mura amiche Paceco e Sancataldese ma a risuonare più di tutti è il ko del Messina col Portici.

Partiamo dalle note liete, cominciando dalla splendida Igea Virtus di Peppe Raffaele che sbanca con un secco 0-3 Isola Capo Rizzuto. Doppietta del funambolico Biondo per i giallorossi, che poi chiudono il discorso nel finale con Biondi. Exploit esterni anche per Troina e Palazzolo, rispettivamente sui campi di Cittanovese ed Ebolitana. Gli ennesi vincono 0-2 con le reti di Melillo e Diop, arrivate entrambe nel finale; il Palazzolo si impone 1-3 con due reti del sempreverde Filicetti e il gol di Piemonte nel recupero. De Rosa per i padroni di casa. Tre punti interni per Acireale e Gela. Acesi vittoriosi per 2-1 sulla Gelbison (Cocimano e Barraco per i granata), il Gela invece cala il poker sul Roccella: a segno Cosenza, Dorato, Bonanno e Alma.

Sconfitte in casa Paceco (0-2 contro l’Ercolanese) e Sancataldese (1-2 contro la Palmese, per i verdeamaranto rete di Sicurella) ma è la sconfitta per 2-1 del Messina a Portici a far notizia. La squadra di Venuto, ancora in ritardo e in attesa di rinforzi, a Mugnano di Napoli i peloritani vanno sotto 2-0 prima di realizzare con il giovane Mascari al 78′ il gol del 2-1 che però risulta inutile: il Messina inizia male ma avrà tutto il tempo di rifarsi coi giusti tasselli in entrata.

Francesco Gugliotta

Foto Puccio Rotella

(Visited 64 times, 1 visits today)