Costa d’Orlando, coach Condello: «Brutto approccio ma buona reazione»

Capo d’Orlando – C’è un po’ di rammarico in casa Irritec Costa d’Orlando dopo il ko per 80-74 patito a Roma contro la Stella Azzurra nella prima giornata del girone D di Serie B Old Wild West.

L’analisi dell’allenatore dei paladini, Giuseppe Condello, è comunque molto serena: «Abbiamo avuto un bruttissimo approccio alla partita – ammette Condello -. Nel primo quarto abbiamo accumulato uno svantaggio che ci siamo portati dietro fino alla fine. Peccato perché abbiamo avuto una buona reazione e siamo anche tornati in parità nel quarto quarto. Purtroppo, un po’ per lo sforzo profuso e un po’ per le rotazioni corte, non siamo riusciti a mettere la freccia. Sapevamo che ci avrebbero aggrediti. La Stella Azzurra è una squadra fisica e gli arbitri hanno concesso molti contatti ai padroni di casa. Abbiamo sofferto anche nel pitturato coi nostri lunghi ad eccezione di Di Coste. Comunque abbiamo subito l’occasione di rifarci già questa domenica, quando ospiteremo la Tiber Roma. Sarà una partita dura ma noi vogliamo centrare il primo storico successo in B per noi e per i nostri tifosi».

(Visited 4 times, 1 visits today)