Eccellenza: inarrestabile Licata, sorprendente Rosolini

Licata – Si è disputata nel weekend la quinta giornata nei gironi A e B di Eccellenza Siciliana. Nel girone occidentale la fa da padrone il Licata di mister Angelo Galfano, vittorioso sul Canicattì e ancora a punteggio pieno. Nel girone B, la coppia di testa è formata dalla corazzata Biancavilla e dal sorprendente Rosolini di mister Natale Serafino, che ha espugnato di misura l’ostico campo del Giarre.

Partiamo dal gruppo A, con il Licata che batte per 2-0 il Canicattì, sulla carta una delle rivali più temibili per il salto di categoria. A decidere l’incontro le reti del solito Carioto e di Matera nel finale. Tiena botta il Marsala, che vince nello scontro diretto contro il Dattilo grazie ad una rete di Noto. Bella vittoria del Mazara, che affonda 3-0 il Kamarat. Sul tabellino vanno Cortese, Rosella con un eurogol e Palazzo dal dischetto. Vittoria netta anche per l’Alcamo, che in uno degli anticipi del sabato annichilisce 3-0 il giovane Monreale. Apre le marcature un fantastico gol di Catania, cui seguono le reti di Gaglio e Speciale. 1-1 nell’altro anticipo tra Parmonval e Caccamo (Messina e Scillufo), mentre brindano al primo successo Castelbuono e Pro Favara, rispettivamente con l’1-0 sul CUS e con lo 0-1 sul campo del Casteldaccia. 1-1, infine, tra il fanalino di coda Mussomeli e il Campofranco.

Nel Girone B, continua a stupire il Rosolini, che espugna Giarre con il gol di Melluzzo su rigore. Prosegue nella sua marcia anche il Biancavilla, che senza patemi sbanca il campo del Real Aci per 0-3 con le marcature di Diop, Lucarelli e Strano. Vince con fatica il Sant’Agata, che supera di misura il Camaro con un colpo di testa di Bontempo F., mentre il Città di Messina si impone con due rigori (Rasà e Cardia) sul campo dell’Adrano. Vince lo Scordia, che dopo una partenza balbettante sembra aver ritrovato la retta vita. Perentorio lo 0-3 sul campo del Caltagirone con le reti di Provenzano, Talotta e Desi. Bene anche il Paternò, che con una doppietta di Frittitta si sbarazza dell’Atletico Catania. 1-1 tra Ragusa e Pistunina mentre nell’anticipo del sabato l’eterno Garufi ha regalato al Catania San Pio X il successo sull’Avola.

Eccellenza Girone A – 5a Giornata

Alba Alcamo – Monreale 3-0 giocata sabato
Città di Casteldaccia – Pro Favara 0-1
Dattilo Noir – Marsala Calcio 0-1
Licata – Canicattì 2-0
Mazara – Kamarat 3-0
Mussomeli – Atletico Campofranco 1-1
Parmonval – Nuova Città di Caccamo 1-1 giocata sabato
Polisportiva Castelbuono – C.U.S. Palermo 1-0

Classifica

Licata 15
Marsala Calcio 13
Dattilo Noir 12
Parmonval 9
Mazara 9
Nuova Città di Caccamo 8
Alba Alcamo 8
Canicattì 7
C.U.S. Palermo 7
Atletico Campofranco 6
Città di Casteldaccia 4
Kamarat 4
Monreale 3
Polisportiva Castelbuono 3
Pro Favara 3
Mussomeli 1

Eccellenza Girone B – 5a Giornata

Caltagirone Calcio – Città di Scordia 0-3
Catania San Pio X – Calcio Avola 1949 1-0 giocata sabato
Città di Ragusa – Pistunina 1-1
Città di Sant’Agata – Camaro 1969 1-0
Giarre 1946 – Città di Rosolini 0-1
Paternò Calcio – Atletico Catania 2-0
Real Aci – Calcio Biancavilla 1990 0-3
Sporting Adrano Calcio – Città di Messina 0-2

Classifica

Calcio Biancavilla 1990 13
Città di Rosolini 13
Città di Sant’Agata 10
Città di Messina 10
Giarre 1946 9
Città di Scordia 9
Catania San Pio X 8
Paternò Calcio 8
Atletico Catania 6
Caltagirone Calcio 5
Città di Ragusa 4
Camaro 1969 3
Sporting Adrano Calcio 3
Calcio Avola 1949 3
Pistunina 2
Real Aci 1

Francesco Gugliotta

(Visited 98 times, 1 visits today)