Serie B: La Gumina non basta, è 1-1 tra Palermo e Parma

Palermo – Non basta il gol del palermitano La Gumina al Palermo per avere la meglio sul Parma. I ducali impongono l’1-1 ai rosanero privi di numerosi uomini e sfiorano anche il colpaccio nel finale. Un buon punto in ogni caso per gli uomini di mister Tedino, che restano imbattuti nell’insidioso campionato di Serie B dopo otto giornate e che mantengono il primato, seppure in coabitazione con Empoli e Frosinone.

Partita dura al “Barbera”, con i padroni di casa che comunque passano subito in vantaggio al 10′: Dawidowicz recupera palla e serve La Gumina che con un colpo da biliardo mette la palla nell’angolino più lontano per il vantaggio siculo. Il Parma sfiora il pari per due volte con Calaiò, bravo a dirgli di no Pomini. Dall’altra parte ci prova ancora La Gumina, questa volta senza successo. Nella ripresa i ritmi calano, il Palermo si difende con ordine e punge col solito La Gumina ma al 71′ un pallone insidioso in mezzo all’area di rigore viene tramutato in rete dalla zuccata di Gagliolo che regala l’1-1 agli ospiti. Nel finale, con il Palermo alla ricerca della rete da tre punti, è il Parma a sfiorare la vittoria con una rovesciata di capitan Lucarelli che si infrange contro l’incrocio dei pali. Finisce in parità, per il Palermo è comunque un punto importante che muove la classifica.

Palermo-Parma 1-1 

Marcatori: 10′ La Gumina (Pal), 71′ Gagliolo (Par)

Palermo: Pomini, Rispoli, Bellusci, Szyminski, Morganella, Murawski (73′ Fiordilino), Dawidowicz, Gnahoré, Coronado (86′ Monachello), Embalo (51′ Rolando), La Gumina. All.: Tedino.

Parma: Frattali, Mazzocchi, Lucarelli, Gagliolo, Germoni, Scozzarella, Barillà (84′ Scavone), Dezi, Di Gaudio (61′ Siligardi), Calaiò (86′ Nocciolini), Baraye. All.: D’Aversa.

Arbitro: Juan Luca Sacchi di Macerata.

Note: Ammoniti: Bellusci, Embalo, Murawski (Pal), Gagliolo, Scozzarella, Barillà (Par).

Francesco Gugliotta

(Visited 3 times, 1 visits today)