Costa d’Orlando, Fort: «Salerno squadra tosta, per vincere serve tranquillità»

Capo d’Orlando – Prima vittoria dell’anno in archivio per l’Irritec Costa d’Orlando, che pensa già alla trasferta campana di domenica prossima. Nel terzo turno del girone D di Serie B Old Wild West i paladini sfideranno la Virtus Arechi Salerno cercando il primo exploit esterno della stagione.

Kevin Fort, giovane playmaker dei paladini reduce dall’esordio con la canotta della Costa d’Orlando, ha così analizzato il match contro i salernitani, rivolgendo anche uno sguardo al primo urrà di campionato contro la Tiber Basket Roma della scorsa settimana: «Giocare in un palazzetto nuovo e vuoto è stato abbastanza strano – racconta Fort -. Di solito quando si gioca in casa ci si aspetta l’apporto del pubblico che ti incita invece domenica non è stato così. In ogni caso era importante vincere e contro la Tiber lo abbiamo fatto nel migliore dei modi. Sono contento del mio esordio e del mio primo canestro in Serie B, arrivato praticamente sulla sirena in una struttura da Serie A, non potevo chiedere di meglio. Adesso però pensiamo a Salerno, una squadra veramente tosta. Sarà una gara difficile dove non mancheranno i contatti fisici. Comunque fa parte del gioco, bisognerà essere duri e giocare il nostro basket con tranquillità per portare a casa un risultato positivo».

(Visited 3 times, 1 visits today)