Serie C: quattro in fila per il Catania, disfatta Akragas

Catania – Luci ed ombre nel quindicesimo turno di Serie C girone C per le formazioni siciliane. Il Catania vince in pieno recupero a Castellammare di Stabia e prosegue la rincorsa al Lecce. Bene il Trapani, pari per la Sicula Leonzio mentre crolla tra le mura amiche l’Akragas.

Partiamo proprio dal Catania, che vince in esterna sul campo della Juve Stabia proprio negli istanti finali di gara. A decidere l’incontro in favore degli etnei è Mazzarani, che regala i tre punti e la quarta vittoria consecutiva ai rossazzurri al 93′ dopo un match equilibrato. Vittoria sofferta ma meritata per il Trapani, che ha ragione del Francavilla per 3-1. Vantaggio locale con Girasole al 55′. La Virtus trova il pari al 70′ con Viola ma la reazione dei trapanesi è veemente e le reti di Reginaldo al 73′ e di Palumbo nel finale valgono il successo.

Pareggio beffa per la Sicula Leonzio, che non va oltre l’1-1 in casa con la Casertana. Bianconeri avanti al 73′ con un’autorete. All’89’, però, ecco il pari campano con la marcatura di Padovan. Infine, brutta sconfitta interna per l’Akragas. I giganti cedono il passo 1-5 alla Fidelis Andria. Tripletta per Scaringella, Curcio e Minicucci a segno tra gli ospiti; Salvemini per il gol della bandiera akragantino. Siracusa a riposo.

(Visited 23 times, 1 visits today)