Tony Cairoli sotto i riflettori anche a Noto

Noto – Internazionali d’Italia di Noto ancora nel segno di Tony Cairoli. Il crossista pattese ha quindi proseguito sulla stessa falsariga delle due vittorie conquistate la scorsa settimana, andando a cogliere un altro successo nella categoria Supercampione e un secondo posto che ha anche lasciato un po’ di rammarico nella categoria MX1.

In quest’ultima gara, che ha inaugurato la rassegna siracusana, si è visto fin dal principio un accesso duello tra il 9 volte iridato e Romain Fevre, che ha avuto il suo punto di svolta a quattro giri dalla conclusione quando Tony, per evitare di essere tamponato da un doppiato, è stato costretto ad una brusca frenata, favorendo il sorpasso del francese della Yamaha. Vani saranno poi gli assalti del siciliano di riprendersi la leadership della gara, con il francese a resistere fino al traguardo, andando quindi a conquistare un insperato successo.

Riscatto che quindi arriva nella successiva gara Supercampione quando è il destino che restituisce al pattese quello che gli aveva tolto nella gara precedente, con il francese della Yamaha che nelle battute finali della gara è costretto a rallentare in virtù delle bandiere con croce rossa, favorendo quindi il successo del pattese.

La manifestazione tenutasi a Noto ha rappresentato un viatico importante in ottica iridata per Tony, con il Mondiale Motocross che alzerà il proprio sipario in Spagna ad inizio marzo.

Danilo Scurria

(Visited 36 times, 1 visits today)