2-2 a Locri, il Licata ai quarti di Coppa Italia di Eccellenza

Licata – Dopo lo 0-0 dell’andata, il Licata sfodera una grande prestazione sul campo del Locri e grazie al 2-2 in terra calabra conquista l’accesso ai quarti di finale di Coppa Italia di Eccellenza.

I gialloblù entrano in campo col piglio giusto e già all’11’ si ritrovano avanti con una perfetta incornata di capitan Maltese sugli sviluppi di un corner. Il Locri al 22′ ha già operato tre cambi, tra infortuni e scelte del tecnico Scorrano. Il Licata comunque continua a giocare la sua onesta partita su un campo che non agevola certo la tecnica. Al 25′ Civilleri ci prova senza fortuna. Poco più tardi, Iacono è decisivo per salvare i suoi, prima su Iervasi e poi sul seguente calcio d’angolo. Scampato il pericolo, i siciliani si ricompongono e al 36′ trovano il raddoppio con Taormina su assist di Tumbarello. Lo stesso Tumbarello al 43′ cerca la gloria personale ma Galluzzo dice di no. Proprio sul finire della prima frazione di gioco, il Locri riapre i giochi con un perfetto diagonale di Libri che fulmina Iacono per l’1-2 con cui le squadre vanno negli spogliatoi.

Nella ripresa i calabresi spingono alla ricerca del pari. Al 51′ è Carbone a sfiorare il 2-2 ma l’attaccante di casa spreca. Il Licata cerca di controllare la gara, il match cala di intensità e gli uomini di mister Campanella riescono, anche con un pizzico di esperienza, a non correre grossi pericoli. Al 78′, però, arriva la doccia fredda, con Carbone che mette in mezzo un pallone insidioso sul quale si avventa Iervasi, che beffa Iacono e impatta sul 2-2. Nel finale gli animi si surriscaldano. Il Locri resta in dieci per un fallo di reazione di Carbone su Cappello mentre Iacono mette al sicuro il risultato bloccando il colpo di testa di Coluccio. Il Locri prova il tutto per tutto ma il Licata difende il risultato con grande compattezza e porta a casa il 2-2 che significa qualificazione ai quarti della competizione.

Locri-Licata 2-2 (and. 0-0)

Marcatori: 11′ Maltese (Li), 36′ Taormina (Li), 44′ Libri (Lo), 78′ Iervasi (Lo).

Locri: Galluzzo, Dascoli (4′ Lombardo), Varricchio, Coluccio, Tripodi (22′ Foti), Ruggiero, Siano (75’ Puntoriere), Lanza (22′ Iervasi), Libri, Conversi, Carbone. All.: Scorrano.

Licata: Iacono, Grasso (89′ Rapisarda), Maltese, Trevizan, Cappello, Favero, Tomarchio, Taormina, Civilleri (57’ Pira), Tumbarello, Cannavò (84’ Almerares). All.: Campanella

Arbitro: Davide Gandine di Alessandria. Assistenti: Francesco Rinaldi e Giovanni Dell’Orco di Polidoro.

Note: Ammoniti: Siano (Lo); Civilleri, Tomarchio, Iacono (Li). Espulsi: al 91′ Carbone (Lo) per fallo di reazione. Recupero: 2′ pt ; 6′ st.

Francesco Gugliotta

(Visited 64 times, 1 visits today)