Eccellenza: il Licata stende il Marsala, lo Scordia stoppa il Città di Messina

Palermo – Fine settimana ricco di grandi sfide nei due gironi di Eccellenza siciliana. Nel girone A, il Licata batte il Marsala e accorcia in vetta. Nel girone B, lo Scordia mette paura al Città di Messina, che si salva in extremis.

Nel girone A, match clou di giornata al “Liotta” tra Licata e Marsala. Nonostante le fatiche di coppa, i gialloblù la spuntano. Le reti al 19′ di Rizzo e al 61′ di Cannavò abbattono i lilibetani e rilanciano ampiamente le aquile, anche se il Marsala resta in testa a +3 con sole cinque partite da giocare. Tra le due litiganti c’è anche da considerare il terzo incomodo Dattilo Noir, fermato a sua volta sull’1-1 dal Canicattì. Vantaggio biancorosso ad inizio ripresa con Prestia, pari gialloverde di De Luca su assist di Convitto nel finale. Tre punti pesanti, invece, per il Caccamo, che sbanca Castelbuono con la doppietta di Virga. Inutile nel finale il gol di Saluto. Facile successo per 6-1 del Mazara sui resti del Casteldaccia, mentre la Parmonval cala il poker (1-4) sul campo del Mussomeli. 0-0 senza troppe emozioni tra Alcamo e Pro Favara e tra Monreale e Kamarat mentre è pirotecnico il 4-4 tra Cus Palermo e Campofranco. Vantaggio per il Campofranco con Calabrese che sfrutta un errore della difesa. Il Cus sbaglia un rigore, poi impatta in maniera rocambolesca con Serio, nuovo vantaggio ospite con un eurogol di Immesi, che regala anche l’1-3 ad inizio ripresa al Campofranco. In 2′ il Cus pareggia con Mercanti e Lala, ospiti di nuovo avanti con Luciano e nel recupero il definitivo 4-4 di Caronia su punizione.

Nel girone B, frena dopo 14 vittorie di fila il Città di Messina, che non batte nemmeno al ritorno il Città di Scordia. Termina 1-1 con bellissimo gol di Carioto per il vantaggio ospite e incornata vincente di Salvatore Leo per l’1-1 locale. Il Città di Messina allunga comunque sul Biancavilla, battuto a Paternò da una gran segnatura di Urso. Tutto semplice per il Città di Sant’Agata, che con le doppiette di Mincica e Cicirello supera 1-4 in esterna il San Pio, in gol con Ranno. 0-0 tra Giarre e Camaro, mentre il Rosolini umilia 6-0 l’Avola nel derby. Il Real Aci batte 2-1 l’Atletico Catania, il Caltagirone vince 4-0 sul Ragusa (la gara dura solo un tempo), mentre l’Adrano non scende in campo contro il Pistunina. Per i rossoneri tre importanti punti a tavolino.

Eccellenza Girone A – 25a Giornata

Alba Alcamo – Pro Favara 0-0
C.U.S. Palermo – Atletico Campofranco 4-4
Dattilo Noir – Canicattì 1-1
Licata – Marsala Calcio 2-0
Mazara – Città di Casteldaccia 6-1
Monreale – Kamarat 0-0
Mussomeli – Parmonval 1-4
Polisportiva Castelbuono – Nuova Città di Caccamo 1-2

Classifica

Marsala Calcio 56
Dattilo Noir 53
Licata 53
Nuova Città di Caccamo 48
Mazara 46
Canicattì 44
Parmonval 44
Alba Alcamo 34
C.U.S. Palermo 32
Kamarat 26
Pro Favara 25
Mussomeli 24
Monreale 23
Polisportiva Castelbuono 22
Atletico Campofranco 22
Città di Casteldaccia 4 Retrocesso in Promozione

Eccellenza Girone B – 25a Giornata

Caltagirone Calcio – Città di Ragusa 4-0
Catania San Pio X – Città di Sant’Agata 1-4
Città di Messina – Città di Scordia 1-1
Città di Rosolini – Calcio Avola 1949 6-0
Giarre 1946 – Camaro 1969 0-0
Paternò Calcio – Calcio Biancavilla 1990 1-0
Real Aci – Atletico Catania 2-1
Sporting Adrano Calcio – Pistunina 0-3 a tavolino

Classifica

Città di Messina 63
Calcio Biancavilla 1990 54
Città di Sant’Agata 54
Città di Scordia 52
Camaro 1969 50
Giarre 1946 45
Paternò Calcio 45
Città di Rosolini 42*
Catania San Pio X 30
Pistunina 25
Caltagirone Calcio 22
Real Aci 19
Calcio Avola 1949 16
Città di Ragusa 12
Atletico Catania 12^*
Sporting Adrano Calcio 8^^

*Una partita in meno
^Un punto di penalizzazione
^^Tre punti di penalizzazione

(Visited 34 times, 1 visits today)