A1 Maschile, l’Ortigia sbanca Trieste

Siracusa – Vittoria importante per il Circolo Canottieri Ortigia, che nella terza giornata di ritorno del campionato di A1 di pallanuoto maschile espugna per 5-8 la piscina “Bruno Bianchi” di Trieste. Prestazione non scintillante degli aretusei, che hanno comunque portato a casa il successo nonostante il quasi mese di stop.

«Abbiamo iniziato male con due disattenzioni gravi e regalato l’ultimo gol – ha dichiarato l’allenatore siracusano Piccardo al termine del match -. Poi, per il resto, buona difesa ma ancora troppi errori in attacco. Non riusciamo a chiudere gli scambi nei contropiede e questo ci costa. Vittoria sicuramente importante anche se si è visto che non si giocava da troppi giorni. Sabato, contro Bogliasco, dovremo sicuramente giocare con più attenzione, soprattutto nelle fasi di attacco».  

PALLANUOTO TRIESTE – C. C. ORTIGIA 5-8 (2-1/0-2/0-3/ 3-2)

Pallanuoto Trieste: Oliva, Podgornik, Petronio 1, Ferreccio, Giorgi, Giacomini, Gogov 3, Turkovic, Vico, Spadoni, Mladossich, Mezzarobba 1, Persegatti. Allenatore: Krstovic.

Ortigia Siracusa: Patricelli, Cassia, Abela 1, Jelaca 2, Di Luciano 1, Lindhout 2, Tringali, Giacoppo 2, Rotondo, Vapenski, Casasola, Napolitano, Caruso. Allenatore: Piccardo.

Note: Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche Pallanuoto Trieste 0/5 + 1 rig (Caruso (O) para un rigore a Petronio (T) nel secondo tempo), CC Ortigia 3/8.

(Visited 12 times, 1 visits today)