Giovanili Costa d’Orlando Basket, coach Vittorio: «Con genitori e scuole per migliorarci ancora»

Capo d’Orlando – Va definitivamente in archivio la stagione del settore giovanile dell’Irritec Costa d’Orlando. I piccoli atleti biancorossi si sono tolti tante soddisfazioni durante questa faticosa ma positiva campagna sportiva.

Il responsabile del settore giovanile paladino, nonché assistant coach della prima squadra, Guido Vittorio, traccia il bilancio finale di quest’annata: «Comincio col ringraziare coach Sant’Ambrogio – afferma il responsabile del settore giovanile biancorosso -. Con quattro gruppi da seguire, il suoi aiuto è stato fondamentale. Detto questo, all’inizio dell’anno abbiamo avuto qualche problema con gli allenamenti per via dell’indisponibilità del palazzetto. Problemi che spero siano stati definitivamente risolti, pensando alla prossima stagione. Dal punto di vista tecnico, i nostri ragazzi stanno continuando a maturare. In particolare, abbiamo il gruppo 2005 che è davvero interessante e che ha già dimostrato di poter competere anche con atleti più grandi. C’è dell’ottimo potenziale per il futuro. Per migliorarci ancora è importante la collaborazione dei genitori e delle scuole. Inoltre, bisogna credere nel progetto al 100%. Capisco che per dei ragazzi giovanissimi sia difficile concentrarsi solo su scuola e pallacanestro, ma credo queste debbano essere le priorità, il resto viene dopo. Chiudo con un pensiero per la stagione della prima squadra, che è stata davvero ottima. Credo nessuno si aspettasse una salvezza così tranquilla. Peccato per il mancato approdo ai play-off, ci riproveremo con più fortuna spero l’anno prossimo».

(Visited 5 times, 1 visits today)