Pallacanestro Trapani, il primo USA è Cameron Ayers

Trapani – La 2B Control Trapani ha comunicato l’ingaggio per la prossima stagione sportiva del primo americano. Si tratta di Cameron Ayers, ala di 196 cm e 93 kg proveniente dai polacchi del Turow Zgorzelec.

Queste le prime parole del giocatore dopo l’ufficialità del suo arrivo a Trapani alla corte di coach Parente: «Sono molto contento di iniziare questa mia prima esperienza italiana. Sto preparandomi al meglio per la prossima stagione, mi farò trovare pronto».

LA SCHEDA

Cameron Ayers è nato a Columbus, Ohio il 18/9/1991. Al College resta per 4 stagioni tra le fila dell’università di Bucknell dove gioca 133 partite realizzando 11.5 punti, 3.2 rimbalzi e 1.7 assist in 30 minuti di utilizzo medio. Nel suo anno da senior (2013/14) è stato nominato “Patriot League Player of the Year”. Non viene scelto al draft del 2014 in NBA dopo aver giocato la Summer League 2014 coi New Orleans Pelicans. Dopo qualche mese con la Enel Brindisi in prova, Cameron, nel 2015, si trasferisce ai Reno Bighorns in D-League. Nella stagione 2015/16 gioca in Lituania con il Siauliai dove realizza 9 punti e 3 rimbalzi di media in 36 partite. Nel 2016/17 si ritrasferisce in America giocando in D-League dapprima coi Reno Bighorns prima di passare al Maine Red Claws. La stagione scorsa, infine, ha giocato in Polonia con il Turow Zgorzelec dove, nelle 34 partite giocate, ha realizzato 17.3 punti, 4 rimbalzi e 3.3 assist tirando col 54% da due ed il 40% da 3. Il padre di Cameron, Randy Ayers, è un rinomato allenatore e attualmente ricopre il ruolo di assistant coach dei New Orleans Pelicans in NBA.

Dario Gentile

(Visited 6 times, 1 visits today)