Tra arrivi e domanda di ripescaggio, il Città di S. Agata perde il gioiello Mincica

Sant’Agata di Militello – Sono giorni frenetici in casa Città di Sant’Agata. Il calciomercato dilettantistico impazza e la domanda di ripescaggio in D del club biancoazzurro non fa altro che rendere ancora più movimentato il momento in seno al club del presidente Paratore. Tra tanto entusiasmo, attesa e colpi in entrata, il sodalizio santagatese deve però prendere atto di una partenza di quelle pesanti: Salvatore Mincica non sarà un calciatore del Città di Sant’Agata durante la stagione 2018/2019.

Il capocannoniere dello scorso campionato di Eccellenza, dopo aver dato la propria disponibilità a proseguire per il terzo anno la sua avventura a Sant’Agata di Militello, ha ricevuto una proposta irrinunciabile dalla Puglia e, dopo una lunga riflessione, ha scelto la difficile strada del saluto. «La decisione di lasciare il Sant’Agata Calcio nasce dalla necessità di affrontare nuove sfide e di esplorare nuovi mondi, cose che per un ragazzo che ha dato tanto per il calcio e ne ha fatto la propria ragione di vita, sono necessarie – ha scritto sul proprio profilo Facebook il talento siciliano –. La scelta per me è stata obbligata, ma difficilissima. Già l’anno passato ero stato tentato da altre offerte ma non sono riuscito a staccarmi, ho continuato a lottare per i colori biancoazzurri, indossando una maglia che ho sudato, tentando di onorarla fino in fondo. Lascio una ” famiglia” che mi ha dato davvero tanto calcisticamente ed umanamente ed è chiaro che non sia facile, ma sento di doverlo fare. Inutile dire altro: grazie Sant’Agata!».

Perdere un giocatore del valore di Mincica non sarà un colpo facile da assorbire per la squadra di mister Venuto, che comunque ha piazzato colpi di mercato importanti in questa prima metà di luglio. Confermati i senatori Zingales, Cicirello e Bontempo F., oltre al giovane portiere di casa Scurria, alla corte del dg Meli sono arrivati l’esperto estremo difensore Giuseppe Ingrassia, il centrocampista Giuseppe Costa e l’attaccante Santino Biondo. Il club santagatese resta vigile sul mercato in attesa di altri arrivi e conferme. Intanto, è stato nominato direttore marketing e comunicazione Giuseppe Famiani.

(Visited 181 times, 1 visits today)