Acireale, il presidente D’Amico: “Vogliamo la Serie D!”

Acireale – Il presidente dell’Acireale, Nicola D’Amico, ha voluto trarre delle conclusioni alla fine del ritiro che ha coinvolto la squadra dal 2 al 13 agosto presso il campo comunale di Zafferana Etnea. Il numero uno dei granata ha elogiato con entusiasmo l’eccellente coesione di gruppo che si è creata tra gli atleti, oltre all’eccelso lavoro svolto dallo staff tecnico e dirigenziale che, nonostante la preparazione sia cominciata in netto ritardo, ha fatto raggiungere alla squadra un ottimo stato di forma.

Presidente D’Amico, Vincere il campionato d’Eccellenza è un imperativo…

“Abbiamo un solo obbiettivo in questa stagione, non ci sono scuse, dobbiamo raggiungere la Serie D. Siamo consapevoli di avere una squadra attrezzata per compiere il salto di categoria, con dei nuovi innesti che si sono aggiunti alla rosa della scorsa stagione. Ho piena fiducia in mister Peppe Anastasi e sono sicuro che guiderà questa squadra all’obbiettivo prefissato”.

Quali sono state le sue impressioni dopo il ritiro che ha coinvolto la squadra dal 2 al 13 agosto?

“Nonostante sia cominciato in ritardo, per i fatti estivi che hanno visto protagonista questa società, il ritiro organizzato a Zafferana Etnea è servito ai ragazzi e allo staff tecnico per amalgamarsi al meglio e creare una vera e propria famiglia, oltre al semplice gruppo. Ho visto che tutti hanno dato il massimo, questo è lo spirito giusto”.

In questa stagione, ha deciso di affidare a più figure professionali i vari aspetti della società…

“Anche se al momento militiamo nel campionato d’Eccellenza, in passato ho sempre fatto tutto da solo , ma in questa stagione ho scelto di avere il supporto di tante figure dirigenziali: dal direttore generale Simona Marletta che sta svolgendo un ottimo lavoro che la trasporta all’interno di ogni dinamica del nostro club, al vice presidente Arturo Barbagallo, al direttore sportivo Pasquale Sanseverino, al responsabile dell’area tecnica Peppe Cammarata e tutti gli altri membri della dirigenza che svolgono un lavoro certosino per questa società, in poche parole voglio dire che abbiamo uno staff dirigenziale da Lega Pro”.

Che messaggio vuole lanciare ai tifosi che in questi giorni hanno sottoscritto gli abbonamenti?

“Ai tifosi chiedo di stare vicino alla squadra, perché tutti insieme possiamo raggiungere questo obbiettivo che Acireale merita, la campagna abbonamenti infatti , prosegue con tante adesioni, tutto ciò mi rende orgoglioso e mi spinge a ribadire che dobbiamo crederci, o meglio, #perchéDobbiamocreDerci”.

Achille Teghini

(Visited 145 times, 1 visits today)