Acireale – Sicula Leonzio: la vittoria è granata

Acireale – Il Tupparello esplode di gioia per la vittoria appena regalatagli dai granata durante la 17esima giornata del campionato d’Eccellenza girone B. Una partita equilibrata tra due squadre con il medesimo obiettivo: il salto di categoria. Due squadre che hanno dimostrato la loro ferocità in campo, lottando fino alla fine. Ma l’Acireale ha saputo imporsi sulla Leonzio per 1-0, conquistando altri 3 punti per l’ascesa al primo posto. Decisivo il gol di Conti che arriva al 47’ del secondo tempo, dopo una prima frazione di gioco molto combattuta. Continua la scalata dell’Acireale che i porta al terzo posto in classifica con 34 punti, a solo due lunghezze dal Rocca di Capri Leone e dalla capolista Igea Virtus. Un altro incontro attesissimo si disputerà a Barcellona Pozzo di Gotto, dove l’Acireale approderà nella tana dell’agguerrita Igea Virtus.

La cronaca della partita. Parte forte l’Acireale che da subito si mostra aggressivo. Al 1’ dal limite dell’area Conti prova il tiro ma la palla finisce fuori. Al 3′ arriva il primo cartellino giallo per gli acesi: ammonito Arena. Solo dopo pochi istanti  anche Godino si fa ammonire. I granata cercano da subito l’occasione da gol con il tiro da pochi passi di Millesi al 5′, ma Vitale è bravo a sventare il gol deviando la sfera in calcio d’angolo. Lo scontro si fa duro, i granata vogliono imporsi e condurre il gioco ma i bianconeri tengono testa. 14′ punizione per gli acesi: il tiro cross di Millesi costringe il portiere bianconero a deviare ancora una volta in corner. Al 16′ gli uomini di Raciti hanno già battuto quattro calci d’angolo dimostrando ancora una volta di saper mettere in campo esperienza e qualità di gioco. Reagisce la Leonzio che al 26′ del p.t. si fa pericolosa con D’Amico che si presenta davanti Arcoria, il quale spedisce la palla di poco sul fondo, mandando in fumo l’occasione per i bianconeri di passare in vantaggio. A cercare di contrastare i granata una Leonzio combattiva, indiscutibile avversario che a poco a poco guadagna metri alla mezzora del primo tempo. Calcio d’angolo per la Leonzio al 34′ del p.t., Librizzi di testa non riesce a sbloccare il risultato; svanisce così un’ altra occasione per gli uomini di Seby Catania. Terzo cartellino giallo per l’Acireale: al 35’ ammonito Caputa. Dopo pochi minuti l’arbitro ammonisce D’Amico per entrata pericolosa su Godino. Al 43’ Vitale sventa un’altra palla a gol su calcio di punizione battuto da Caputa. Finisce 0-0 la prima frazione di gioco.

Il secondo tempo si apre con il gol di Conti che porta l’Acireale al vantaggio. La rete si sviluppa da un assist di Caputa che trova Conti, il quale da breve distanza sigla l’1-0, facendo scalpitare i tifosi acesi. Mister Catania prova a mescolare le carte in campo chiamando due sostituzioni: Frittitta al posto di Sangiorgio, Ravalli al posto di D’Amico. Frittitta prova a mettere in difficoltà Arcoria che non si fa cogliere di sorpresa. Anche mister Raciti decide di cambiare: Godino e Caputa lasciano il posto a  Iorfida e Bellino. Altra sostituzione per i granata al 41’s.t., entra Gatto a favore di Cocimano. L’acireale gestisce bene il vantaggio ma i lentinesi non si arrendono e sperano nel gol del pareggio con Frittitta che trova uno strepitoso Arcoria. Termina per 1-0 il big match tra Acireale e Sicula Leonzio.

Risultato: Acireale – Sicula Leonzio 1-0

Reti: Al 47’ Conti (A)

Acireale: Arcoria, Cacciola, Arena, Franchina, Cocuzza, Caputa (al 36’ s.t. Bellino), Conti, Millesi, Cocimano (al 41 s.t. Gatto), Godino (al 31’ s.t. Iorfida). A disp.: Di Benedetto, Lizio, Tosto, D’Emanuele. Allenatore: Raciti.

Sicula Leonzio: Vitale, Ricceri, Accardo, Privitera, Chiavaro, Librizzi, Carbonaro, Sangiorgio (al 14’ s.t. Frittitta), Di Bella, D’Amico (al 20’ s.t. Ravalli), D’Agosta. A disp.: Marrafino, Perla, Lauria, Bozzanga, Copia. Allenatore: Catania.

Arbitro: Arena di Torre del Greco (Assistenti Milici di Messina e Rizzo di Enna).

Ammoniti: Arena (A), Godino (A), Caputa (A), D’amico (L).

Milena Arcidiacono

(Visited 181 times, 1 visits today)