Acquedolcese: in arrivo Lunghitano, conferme per Passalacqua e Caranna

Acquedolci – Messo un punto alla voce “acquisti” per quanto riguarda i “grandi”, a meno di clamorose novità, è il momento di sistemare il gruppo di juniores che faranno parte della rosa dell’Acquedolcese.

Dopo le riconferme di Barone ’98, Giuppa ’99, Longo ’98, Princiotta ’00, Calabrese ’98 e Mazouf ’98, negli ultimi giorni state definite le riconferme di Francesco Passalacqua, classe ’97, e di Teodoro Caranna, classe ’99.

Il ds biancoverde Roberto Condipodaro è contento per il lavoro svolto: “Sono soddisfatto per il lieto fine nella trattativa dei due giovani. Passalacqua è stato un punto fermo della Polisportiva nella scorsa stagione e quest’anno può darci ancora di più, considerata l’esperienza acquisita. Caranna era l’obbiettivo più importante da raggiungere, perché secondo me ha ampi margini di miglioramento, è un classe ’99 e, cosa che non guasta, è anche di Acquedolci”.

In settimana è previsto l’incontro con Lunghitano, classe ’99, proveniente dall’Aluntina, con il quale c’è già l’accordo di massima. Inoltre si aggregheranno alla prima squadra i giovani più promettenti provenienti dalla categoria Allievi.

“A dimostrazione che il progetto della Società guarda al futuro, ricordo agli appassionati che la Polisportiva sarà presente nei campionati Juniores, Allievi, Giovanissimi e Calcio Femminile, e che c’è in atto una forma di collaborazione con il prof. Franco Costantino, allenatore degli Allievi e dei Giovanissimi, e nello stesso tempo allenatore degli Esordienti e dei Pulcini del Murialdo, tendente a proporre in prima squadra, in un futuro non troppo lontano, più giovani possibili provenienti dal nostro settore giovanile”, ha concluso il ds.

(Visited 95 times, 1 visits today)