Akragas, che botta! Il Lecce si impone 4-1

Lecce – L’Akragas esce sconfitta per 4-1 dallo stadio “Via del Mare” di Lecce nonostante una discreta prova.

Gli uomini di mister Di Napoli erano pure passati in vantaggio con un gran gol dalla distanza di Zanini ma appena due minuti dopo è arrivato il pareggio dei pugliesi con Torromino su rovesciata. Al 32′ il raddoppio di Caturano che nella ripresa triplica per i giallorossi che chiudono con il quarto gol al 93′ ancora con Torromino.

Partita da dimenticare in fretta per i ragazzi di  Raffaele Di Napoli, domenica arriva la Reggina per una partita che manca dall'”Esseneto” da più di 30 anni.

Lecce-Akragas 4-1

Reti: 17’ Zanini (A), 19’ Torromino (L), 32’ Caturano (L), 78′ Caturano (L), 93′ Torromino.

Lecce (4-3-3): Gomis; Vitofrancesco, Cosenza, Giosa (76′ Drudi), Ciancio; Lepore (84′ Fiordilino), Arrigoni, Mancosu; Pacilli (70′ Doumbia), Caturano, Torromino. A disp: Bleve, Chironi, Contessa, Tsonev, Capristo, Vinetot, Maimone, Persano. Allenatore: Padalino.

Akragas (4-3-3): Pane; Scrugli, Riggio, Carillo, Zanini; Salandria, Pezzella, Carrotta (84′ Garcia); Salvemini (76′ Cochis), Longo, Gomez. A disp: Addario, Incardona, Assisi, Sepe, Coppola, Greco, Leveque. Allenatore: Di Napoli.

Arbitro: Giosuè Mauro D’Apice di Arezzo (Pepe di Ariano Irpino-Manzolillo di Sala Consilina).

Note: Spettatori: 11993. Ammoniti: Cosenza (L), Carillo, Zanini (A). Recupero: 1’ pt, 4’ st.

Foto pianetalecce.it

(Visited 257 times, 1 visits today)