Al “Micale” di Capo d’Orlando una pista d’atletica e una struttura migliorata

Capo d’Orlando – In queste ore è stato presentato da parte dell’amministrazione di Capo d’Orlando al CONI un progetto esecutivo per attingere al “fondo sport e periferie”, istituito per il triennio 2015-17. L’elaborato, redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale, geometri Sanfilippo e Crasì, Rup. Ing. Gatto, riguarda il completamento dello stadio “Ciccino Micale” in località Pissi.

Nello specifico del progetto, per un ammontare di €.1.260.000,00, sono previsti il completamento della pista d’atletica (con relativa fornitura di ogni tipo di attrezzatura), la ristrutturazione degli spogliatoi e la riqualificazione delle tribune. Qui oltre all’installazione di seggiolini, nella zona lato mare, saranno collocate delle barriere frangivento.

Così il vice-sindaco paladino Aldo Sergio Leggio: “Abbiamo già provveduto ad inoltrare al CONI la richiesta di finanziamento ed essendo il nostro un progetto già esecutivo, puntiamo di avere risposta positiva nell’imminente selezione di assegnazione. Sul polo sportivo di contrada Pissi stiamo intervenendo in modo massiccio, poiché ricordo che è già in atto la riqualificazione con la realizzazione di due campi da calcio in sintetico del F. P. Merendino. Una moderna, funzionale ed ampia zona sportiva, dove poter svolgere innumerevoli discipline. Una porzione del nostro territorio riqualificata e resa fruibile proprio dal giornaliero lavoro di questa amministrazione”.    

(Visited 315 times, 1 visits today)