C Silver, Eagles Palermo a Spadafora per vincere

Palermo – Vincere lontano da casa, se l’obiettivo è puntare a qualcosa di importante. Un concetto tanto immediato quanto importante per l’Eagles Palermo, chiamata a tornare in trasferta dove oggi alle 19:30 scenderà sul parquet de Il Nuovo Avvenire Spadafora.

Il successo casalingo con Siracusa ha riportato fiducia al gruppo biancorosso, guidato da coach Flavio Priulla, che dopo le prime due trasferte stagionali non esattamente felici, intende fortemente costruire anche il primo successo esterno.

“È importante per noi vincere fuori casa, per aspirare a posizioni migliori in classifica – spiega la guardia biancorossa Davide Biasich –. Nelle due trasferte contro Agatirno e F. P. Messina è mancato un po’ di cinismo, e magari la consapevolezza di dover vincere anche fuori casa. Ogni settimana che passa ci conosciamo sempre di più è sicuramente questo ci aiuterà per le prossime partite”.

Due vinte (in casa) e due perse (fuori): anche i messinesi di Spadafora viaggiano sullo stesso binario in cui corre il treno Eagles. Il Nuovo Avvenire di coach Luigi Maganza è reduce da un’esaltante, anche se dispendiosa, vittoria casalinga sul Green Basket, raggiunta dopo un overtime. Sugli scudi del match l’esperto play Ivan Stuppia con 30 punti messi a referto e con i messinesi che torneranno ancora sul parquet della ‘Polivalente’.

“Spadafora è una squadra ostica – prosegue Biasich – non solo perché giocano in un campo piccolo, dove hanno battuto anche il Green. Sicuramente ci metteranno le mani addosso, e noi sappiamo di dover giocare uniti e dare tutto per portare a casa un risultato che vogliamo fortemente”.

Palla a due oggi alle 19:30 che sarà alzata dal duo arbitrale composto dal catanese Alvin Perrone e da Andrea Federico Castorina di Giarre.

Lorenzo Anfuso

(Visited 34 times, 1 visits today)