Città di Sant’Agata, via libera per il “Fresina”

Sant’Agata di Militello – Il Città di Sant’Agata giocherà le sue gare interne al “Biagio Fresina”. Grande soddisfazione per i dirigenti del Città di Sant’Agata e per l’amministrazione Comunale, che hanno reso lo stadio funzionale.

La commissione di vigilanza composta dal Sindaco Carmelo Sottile, dal Vice Sindaco Antonino Testa, dal Resp. UTC Calogero Silla, Arch. Carmelo Gambadaro RUP, dal Comandante di Polizia Municipale Vincenzo Masetta, dal Comandante VV.FF. Diego Falcone, dal Presidente Provinciale del Coni, Dott. Aldo Violato, l’esperto elettrico Ing. Girolamo Brunone, il Resp. dell’ASP Dott. Giuseppe Iannì, dopo aver visionato la documentazione e il progetto dell’impianto “Fresina”, ha effettuato il sopralluogo sul posto in seguito al quale è stato rilasciato parere favorevole con delle prescrizioni: adeguamento dei cancelli, ripristino della segnaletica.

E, sull’onda dell’entusiasmo, il Città di Sant’Agata tramite il suo presidente ha richiesto patrocinio gratuito e l’utilizzazione dello stadio comunale per consentire la partecipazione al campionato di Eccellenza nel rispetto delle esigenze e delle prerogative della squadra, dato che il Città di Sant’Agata persegue l’obiettivo di generare emozioni e divertimento nell’ambito di un progetto che è espressione di una grande passione e che vede coinvolti anche i settori juniores, giovanile e scuola calcio.

Questa sinergia tra comune ed associazione sportiva, secondo il sindaco, può essere ritenuta una soluzione ottimale oltre che per il buon funzionamento ed espletamento di un servizio ai cittadini anche come un metodo da perseguire nell’interesse del bene comune e sociale della comunità.

Francesca Alascia

(Visited 177 times, 1 visits today)