Coppa Italia Serie D, avanti Città di Messina e Marsala

Messina – Comincia con il turno preliminare di Coppa Italia la stagione calcistica in Serie D. Impegnate tre siciliane: Città di Messina, in esterna con la Palmese, e Sancataldese-Marsala. In entrambi i casi, ad avere la meglio sono le compagini impegnate in trasferta dopo i calci di rigore.

Partiamo proprio da Palmi, dove il Città di Messina riesce ad espugnare dal dischetto il “Lopresti”. Tempi regolamentari della sfida che si chiudono sul 2-2, con i padroni di casa che passano in vantaggio sugli sviluppi di un corner con l’incornata vincente di Gambuzza. Il Città di Messina non si scompone e alla fine del primo tempo trova il pareggio con Feuillassier che in diagonale batte un incerto Barbieri. Nella ripresa i peloritani vanno anche in vantaggio con la rete di Galesio. Nel finale, però, la sfortunata autorete di Cardia rinvia tutto ai calci di rigore. Dal dischetto, i messinesi sono più precisi e passano 5-6.

A San Cataldo, intanto, va in scena il derby siculo tra i padroni di casa e il Marsala. Sono proprio i trapanesi a passare per primi con Sekkoum al quarto d’ora. La sfida si infiamma nei 15 minuti finali, prima con il pareggio di Maimone su rigore, poi con il nuovo vantaggio ospite siglato da Fragapane e il 2-2 finale di Ouattara. si va anche in questo caso ai rigori, dove a prevalere sono i marsalesi per 4-5.

(Visited 61 times, 1 visits today)