Coppa Sicilia, Volley Santo Stefano batte US Andros Palermo

Santo Stefano di Camastra – Il Volley Santo Stefano resta l’unica rappresentante della provincia di Messina a tenere alto il vessillo del volley messinese tra le magnifiche otto di Coppa Sicilia. Le ragazze stefanesi hanno staccato il biglietto per l’approdo ai quarti di finale della competizione regionale battendo in casa con un netto 3 a 0 l’Us Andros Palermo.

Una gara lineare e senza sbavature quella disputata nel giorno dell’Epifania dalla formazione allenata da Giuseppe Romeo che ha saputo superare bene le insidie del ritorno in campo dopo la pausa festiva, mostrando solidità a muro e buone trame in attacco. I primi due set sono scivolati via senza grossi patemi con le padroni di casa che si sono aggiudicati i parziali per 25-15 e 25-14. Anche gran parte del terzo set è trascorsa sulla stessa false riga, poi le volitive ospiti palermitane, nelle fasi conclusive, hanno rosicchiato qualche punto sino al punteggio finale di 25-22 per le locali.

Soddisfatto il tecnico Giuseppe Romeo. “I match post festività sono sempre quelli più insidiosi – dichiara l’allenatore stefanese –. In più, durante la pausa, abbiamo svolto dei carichi importanti che naturalmente non ci permettono di essere fisicamente al top. Per questo sono particolarmente contento della risposta della squadra oltreché del passaggio del turno. Approdare ai quarti di finale, per giunta come unica portacolori della provincia di Messina, rappresenta per noi un grande motivo di orgoglio e speriamo di poter onorare al meglio tale compito”.

Per la Coppa Sicilia il prossimo step è fissato per Domenica 31 Gennaio quando a Santo Stefano arriverà Trabia che nel proprio ottavo di finale ha superato 3-2 ed eliminato l’As 96 Milazzo. Domenica 10, intanto, è già tempo di campionato. Al PalaCeramiche arriverà la Messina Tremonti, formazione d’indiscussa caratura tecnica.

(Visited 172 times, 1 visits today)