Doppio colpo San Lorenzo con Fertitta e Bonanno

San Marco d’Alunzio – Due nuovi innesti per l’Anspi San Lorenzo, pronto ad affrontare un nuovo campionato di calcio a 5 di Serie C Femminile. Il club del patron Miracula ha infatti ingaggiato Carmela Fertitta e Ketty Bonanno.

Fertitta, estremo difensore, proviene da Cefalù ed è pronta a difendere i pali rossoneri al fianco di Rosalba Gori. Il nuovo portiere del San Lorenzo, in passato numero 1 di Castelbuono, Campofelice di Roccella, Termini Imerese, Finale di Pollina, Partinico, Quisquinese è entusiasta di questa nuova avventura: “Ho iniziato a giocare all’età di 6 anni facendo pallavolo per dieci anni circa, non approdando in prima squadra decisi di cambiare sport provando il calcetto femminile sempre a Cefalù; inizialmente mi facevano giocare solo pochi minuti in attacco, poi in una partita di play-off, con il nostro portiere ammalato, andai io a parare facendo bene e da lì in poi ho continuato ad allenarmi duramente e costantemente in porta in giro per la Sicilia e non solo. In tutto questo mio girovagare, ho anche affrontato alcuni infortuni seri che mi hanno bloccato ma solo per qualche mese perché la passione di volare e difendere i pali della porta è più forte di qualsiasi altra cosa”.

Bonanno, calciatrice esperta, è anche dottoressa. Il suo esordio nel mondo calcistico avviene a 15 anni nel San Biagio (Serie C di calcio 11); nel 2011 passa all’Acs Messina sempre in C ed ancora calcio a 11 coronando la stagione con svariate convocazioni nella rappresentativa siciliana. La carriera, che sembrava piena di dribbling e incursioni tra le difese avversarie, purtroppo subisce un lungo stop per l’operazione al crociato che la tiene ferma ai box per quasi due anni. Con molta forza di volontà e contro ogni aspettativa, la Bonanno ritorna sul campo di gioco e lo fa con il calcio a 5, a Venetico, nel 2014 e dopo una stagione entusiasmante, con la conquista del secondo posto in campionato Figc e la vittoria del campionato CSI, si trasferisce a Messina con l’F24 di Carmine Coppola, dove ha disputato lo scorso campionato ottenendo anche qui il secondo posto in campionato Figc ed arrendendosi soltanto in finale nel campionato CSI.

La Bonanno è dottoressa in scienze motorie e specializzata in attività motoria preventiva adattata. Possiede l’abilitazione come insegnante di educazione fisica e soprattutto , per la gioia delle nuove compagna di squadra, possiede il diploma di massaggio sportivo pre-post gara.

(Visited 137 times, 1 visits today)