Due Torri “maltrattato” da terna a Noto, pirainesi chiedono imparzialità

Piraino – Arbitraggio negativo, Due Torri “maltrattato” a Noto. Questo il clima in casa biancorossa dopo la sconfitta per 1-0 patita in terra netina nell’ultimo turno del girone I di Serie D. Una nota stampa piccata da parte del club di Piraino ha evidenziato questo malumore. Il Due Torri esige chiarezza ed imparzialità.

Di seguito, la nota stampa della società messinese:

“In casa biancorossa c’è tantissima amarezza per i fatti di Noto, dove il Due Torri è stato maltrattato dalla terna arbitrale, che ha condizionato anche l’esito della gara, per due espulsioni combinate ai ragazzi di Antonio Venuto, non certo limpide. La prima su Giacobbe, dopo appena 20’ di gioco, dopo una segnalazione di un assistente per un presunto fallo del giocatore del Due Torri (le immagini tv non dicono questo…) e la seconda ai danni di Marino per doppia ammonizione, con i due gialli e poi ovviamente il rosso, estratti un po’ troppo velocemente e frettolosamente dall’arbitro. Nell’ambiente pirainese brucia anche parecchio aver perso anche l’imbattibilità dopo diverse giornate di campionato, non certo per i demeriti della compagine di Piraino, ma perché l’inferiorità numerica ha contribuito parecchio, con il Due Torri che in due occasioni ha avuto la possibilità addirittura di pareggiare ed anche vincere. Oggi e domani mattina come consuetudine le ultimi fatiche di allenamento, per i ragazzi del trainer Venuto, per trovarsi come sempre e come dimostrato in questa stagione sempre concentrati, in modo da giocare a viso aperto contro tutti, nella speranza che in questo girone di ritorno non succedano più fatti “strani”. La Società calcistica dell’Asd Due Torri chiede solo che vengano garantite correttezza e imparzialità”.

Francesco Gugliotta

(Visited 65 times, 1 visits today)