Igea Virtus, il “D’Alcontres” si prepara per la Serie D

Barcellona P. G. – È stato effettuato negli scorsi giorni il sopralluogo da parte del delegato della FIGC, Giuseppe Bonsangue, dello stadio “D’Alcontres” di Barcellona P. G.. L’Igea Virtus Barcellona, vincitrice con merito del girone B di Eccellenza, è infatti pronta a disputare dopo tanti anni di attesa un nuovo campionato di Serie D.

Per questo motivo, lo stadio barcellonese dovrà essere tirato a lucido. Priorità è certamente la risemina del manto erboso, spesso durante questa stagione poco adeguato alla qualità espressa su altri terreni di gioco da parte della truppa di mister Raffaele. Secondo Angelo Coppolino, assessore allo sport della città del Longano, la risemina partirà a breve. C’è l’intenzione, tra l’altro, di realizzare un rettangolo di gioco in semi-sintetico entro l’inizio della stagione 2017/2018.

Nel frattempo, la FIGC ha chiesto lo spostamento delle botole idranti antincendio, troppo vicine alle linee esterne, di almeno tre metri, e la realizzazione di una doccia nello spogliatoio della formazione di casa. Possibile che la curva sud, infine, venga destinata ai tifosi ospiti per motivi di sicurezza.

Francesco Gugliotta

(Visited 139 times, 1 visits today)