L’Ekipe continua a sorprendere

Ancora una vittoria, la quinta stagionale, e terzo posto sempre più saldo. L’Ekipe Orizzonte continua a sorprendere facendosi largo nei quartieri alti della classifica del campionato di Serie A1 femminile.

Il successo per 12-9 sul Rapallo giunge in rimonta, grazie un esaltante quarto tempo, testimonianza del carattere di un gruppo giovane ma già determinato e ben guidato in acqua dal capitano Tania Di Maria, ancora una volta decisiva (foto).

Prima sconfitta stagionale, invece, per la Waterpolo Messina che nello scontro al vertice con il Plebiscito cede seccamente (11-4) e lascia la vetta della classifica alle padovane. Partita in equilibrio solo sino a metà del secondo tempo, quando le padrone di casa cambiano marcia staccando le avversarie e mettendo al sicuro i tre punti.

Mercoledì turno infrasettimanale e impegni interni per le due siciliane: la Waterpolo Messina ospita il Cosenza, L’Ekipe Orizzonte riceve l’Acquachiara.

Tra gli uomini, in A1, l’Ortigia Siracusa si ferma dopo due vittorie perdendo per 9-7 a Bogliasco. I biancoverdi vanno avanti sul 3-2, non demeritano e tornano a -1 dopo essere scivolati a -3 ma alla fine sono costretti a capitolare. Il prossimo impegno sarà in casa contro il Posillipo.

(Visited 19 times, 1 visits today)