La Leonfortese punisce la Frattese, 2-1

Leonforte – La Leonfortese di mister Gaetano Mirto si conferma la “bestia nera” delle grandi del campionato di Serie D girone I. Lo fa con una grande prova, davanti ai propri sostenitori, annichilendo la Frattese, giunta in terra sicula con il piglio della seconda della classe.

Che i campani hanno tutte le carte in regola per lottare alla vittoria del campionato insieme a Siracusa e Cavese lo dimostrano sin dalle prime battute di gara, quando alla prima vera occasione, che capita all’8′ sulla testa di Vacca, i campani passano in vantaggio. Ma come avvenuto domenica scorsa con la Vibonese, i leonfortesi trovano subito la reazione e concretizzano già tre minuti più tardi con un gran destro dal limite che non lascia scampo al portiere. A questo punto i locali salgono in cattedra, fanno la partita e continuano a piacere per ordine dietro ed estro in mezzo al campo. Prima della chiusura della prima frazione di gioco è ancora Calabrese, il migliore in campo, ad avere l’occasione del raddoppio in almeno un paio di occasioni. La Frattese risponde con Longo, Costanzo conferma la sua prontezza tra i pali. I campani tuttavia provano ad alzare il ritmo a inizio ripresa, con Vacca che si rende pericoloso dopo una decina di minuti. Al 68′ l’episodio che decide il match: Calabrese calibra per Cortese, che non manca l’appuntamento con il gol. A poco serve il forcing della Frattese sul finale, la Leonfortese aggiunge tre punti d’oro alla sua classifica e corre spedita verso l’obiettivo stagionale della salvezza.
Leonfortese – Frattese 2-1
LEONFORTESE: 4-2-3-1 Costanzo Gio., Prestigiacomo, Chiazzese (27′ Tarantino), Raimondi, Adamo, Calabrese, Protopapa (83′ Lentini), Speciale, Cortese, Catanese, Caputa (61′ Castro). A disposizione: Astolfo, Pettinato, Russo, Mittica, Bonanno, Lo Coco. All. Mirto.

FRATTESE: 4-3-3 Rinaldi, Cozzolino (85′ Ronga), Della Monica, Costanzo C., Nocerino (70′ Marotta), Varchetta, Vacca, Liccardo, Longo, Angelillo (70′ Acampora), Maggio. A disposizione: Esposito, Tommasini, Ammaturo, Orientale, Calamaio, Sgambati.  All. Liquidato.

ARBITRO: Lorenzin di Castelfranco Veneto.

RETI: 8′ Vacca, 11′ Calabrese, 68′ Cortese.

NOTE: ammoniti Della Monica, Costanzo C., Catanese, Speciale, Tarantino, Raimondi.
Giovanni Albanese
(Visited 179 times, 1 visits today)