Motori, i catanesi La Mazza e Nicolosi sul podio a Misano in GT Cup

Misano – Weekend quasi perfetto: tre podi in quattro gare. I piloti portacolori di Catania e della Sicilia continuano a fare bene nel campionato italiano Gran Turismo. Un secondo posto (firmato da Francesco La Mazza su Ferrari 458 nella GT3) e due piazzamenti sul terzo gradino del podio: nella GT Cup con l’equipaggio tutto catanese composto da Giuseppe Nicolosi e dallo stesso Ciccio La Mazza su Porsche 997 del team Ebimotors e, ancora, con La Mazza su Ferrari 458 della Easy Race in GT3. Dopo le prime due tappe del Campionato nazionale Gran Turismo, La Mazza conserva in classifica una posizione di tutto prestigio nella GT3, mentre l’equipaggio etneo della Porsche in GT Cup scende al quarto posto, a causa del ritiro in gara 2, dovuto ad un guasto meccanico. Ma resta ottimo l’avvio di campionato, e fra due settimane è già tempo della terza prova. Le due gare si terranno a Monza, nel week end fra il 16 e il 18 di giugno.

LE GARE

GT Cup, gara 1: vittoria della Ferrari 458 Italia di Baccarelli-Ferrara, maturata dopo un primo stint al top. Notevole il distacco accumulato su Pisani-Palazzo. Sul terzo gradino del podio hanno concluso La Mazza-Nicolosi, che hanno preceduto la Porsche 997 di “Togo”.

GT3, gara 1: Esordio in campionato ed è subito vittoria per l’equipaggio composto da Nicola Benucci  e Simone Niboli. I portacolori dell’MP1 Corse hanno preso subito la testa al via con Benucci, che ha ceduto al cambio pilota. Niboli non ha avuto problemi a controllare la gara nel secondo stint concludendo davanti alla vettura gemella di La Mazza-Magli e alla Porsche GT3R di Venerosi-Baccani.

GT Cup, gara 2: un problema meccanico che si era già evidenziato in gara 1 ha costretto al forfait la vettura di La Mazza-Nicolosi. La gara è stata vinta da Ferrara e Baccarelli

GT3, gara 2: La Mazza e Magli hanno disputato una gran gara su Ferrari 458. Un misunderstanding al muretto dei box ha portato i due a perdere una posizione per giungere alla fine terzi. La gara è stata vinta  dall’equipaggio composto da Benucci e Niboli.

LE DICHIARAZIONI

La Mazza: “Sono estremamente soddisfatto delle due gare su Ferrari. Nonostante i problemi iniziali con l’impianto frenante, siamo riusciti a risolverli e a disputare due prove di alto livello. Per quanto riguarda la Porsche, peccato per il guasto perché a mio avviso in gara2 potevamo lottare per la vittoria”.

Nicolosi: “Dopo il terzo posto in gara1, eravamo pronti a fare ancora meglio in gara2. Un po’ di rammarico c’è per il guasto meccanico che ci ha danneggiati e che già si era evidenziato nel finale della prima gara. Siamo comunque convinti del nostro valore e a Monza, fra due settimane, vorremo ritornare nuovamente sul podio”.

LE CLASSIFICHE 

Nella GT Cup, in testa c’è Pisani con 65 punti, Baccarelli è secondo a quota 63, Ferrara terzo a 40,  Nicolosi e La Mazza sono quarti a quota 36.

Nella Gt3, Venerosi e Baccani (67 punti) sono i leader, seguiti da Del Castello e Colajanni (43). Magli e La Mazza li tallonano a 42 punti.

Marco Carli

(Visited 36 times, 1 visits today)