Promozione C: l’Adrano mette ko il Biancavilla per 1-2, Belpasso battuto dal Real Città di Paternò per 1-4

Paternò – L’apertura la dedichiamo all’ottimo risultato ottenuto dall’Adrano Calcio nel derby contro la capolista Biancavilla, espugnata tra le proprie mura con il punteggio di 1-2. Qualcosa a Biancavilla non deve aver funzionato, di certo si è sentita l’assenza di Viglianisi e Licandri nello scacchiere, a causa delle squalifiche, ma anche il nervosismo non ha giocato a favore dei gialloblù. D’altra parte ieri all’Orazio Raiti si è presentato un Adrano in ottima forma che ha messo in difficoltà la prima della classe, stupendo tutti. Già nel primo tempo i ragazzi di La Mela tengono testa alla squadra di Basile, la tensione è alta, il gioco poco fluido, interrotto da diversi episodi fallosi. Nei primi venti minuti il Biancavilla è più pericoloso ma l’Adrano si difende bene. Qualche minuto prima dello scoccare della fine del primo tempo i gialloblù falliscono diverse occasioni da gol che gli avrebbero permesso di passare in vantaggio. Bravo il portiere adranita che manda in fumo il tentativo di Rubino. Passa un minuto ed è ancora Lo Guzzo ad impedire il goal, questa volta a Farinato. Dall’angolo che ne scaturisce il portiere adranita para il colpo di testa di Platania. Ma è nella seconda frazione di gioco che l’Adrano passa in vantaggio grazie a Virgillito che trasforma il rigore, assegnato dall’arbitro agli adraniti, in gol. Sulle ali dell’entusiasmo, neanche un paio di minuti dopo, arriva il gol del raddoppio con Teriaca di testa. Al 66’ il gialloblù Rubino accorcia le distanze segnando il gol del 1-2. I biancavillesi cercano insistentemente il pareggio ma non lo trovano. Si chiude con una sconfitta la 18esima giornata di campionato di Promozione C per il Biancavilla, la seconda di questa stagione, mentre l’Adrano rinvigorito dal tecnico La mela porta a casa il bottino pieno.

Altra prestazione degna di nota è quella giocata in trasferta dal Real Città di Paternò di Ivan Mazzamuto nel derby contro l’ostico Belpasso, infliggendogli ben 4 reti con il risultato finale di 1-4. Nell’anticipo di giornata, i paternesi vittoriosi portano a casa l’intera posta in gioco dopo due sconfitte consecutive e risalgono un gradino in classifica piazzandosi appena dietro  all’Adrano Calcio. Stupefacente risultato anche per l’Atletico Pedara che fredda l’ostico Aci S. Antonio per 3-0.

Vince anche il  Città di Catania contro il Real Avola per 1-2. Partita dominata specie nel 2 tempo dove in 30 secondi arrivano i due gol che decidono la partita. Prima il bomber Garozzo giunto al suo 10 gol stagionale in campionato, e poi Romano che si conferma bestia nera della squadra rossoblu.  Torna a sorridere il Real Aci reduce di cinque sconfitte consecutive che nell’anticipo di sabato si aggiudica 3 punti d’oro in chiave salvezza contro il Pachino di un passo più in alto. I granata allenati da Zingherino hanno condotto una buona gara approfittando dei momenti di difficoltà del Pachino che cercava disperatamente il pareggio, ma  perdendo per infortunio Miceli e Vizzini, ha dovuto gettare la spugna rassegnandosi  al 3-1. Sempre negli anticipi di giornata resta a mani vuote, invece, lo Sporting Trecastagni che incassa l’1-2, tra le mura amiche, dalla vicecapolista Belvedere Città di Giardino che  nonostante l’inferiorità numerica (per l’espulsione di Piazza) riesce ad imporsi sui padroni di casa. Le reti a favore degli ospiti arrivano grazie al bomber Carrabino sullo sviluppo di un lungo cross di Piazza e testa dell’attaccante che si ripete poco dopo con un pallonetto che sorprende l’intera retroguardia etnea rimasta immobile. Nella ripresa i padroni di casa accorciano le distanze con la rete di Luca su punizione. Con un pizzico di fortuna in più e una maggiore incisività forse gli etnei avrebbero potuto ottenere almeno il pareggio da un difficile avversario come quello aretuseo. Si regala 1 punto  il fanalino di coda New Pozzallo che ottiene in casa il pari dal Città di Mascalucia per 0-0.

PROMOZIONE GIRONE C – 18^ Giornata

Atletico Pedara – Aci Sant’Antonio 3-0
Belpasso – Real Città di Paternò 1-4 giocata sabato
Biancavilla 1990 – Adrano 1-2
New Pozzallo – Città di Mascalucia 0-0
Real Aci – Pachino 3-1 giocata sabato
Real Avola – Città di Catania 1-2
Sporting Trecastagni – Belvedere Città Giardino 1-2 giocata sabato

Classifica

Biancavilla 1990 42
Belvedere Città Giardino 32
Real Avola 30
Belpasso 27
Città di Catania 27
Sporting Trecastagni 25
Aci Sant’Antonio 20°
Adrano 19
Real Città di Paternò 17
Pachino 16
Città di Mascalucia 16°°
Atletico Pedara 16^
Real Aci 12°
New Pozzallo 9
SAN GREGORIO ritirato

°Ha già osservato un turno di riposo
°°Ha già osservato entrambi i turni di riposo
^Un punto di penalizzazione

Milena Arcidiacono

(Visited 200 times, 1 visits today)