Rende batte Noto 1-0, terza sconfitta di fila per i granata

Rende – Termina con la terza sconfitta di fila una settimana davvero pessima per il Noto del presidente Zani. Domenica scorsa insuccesso con la Cavese, poi tracollo casalingo con l’ex fanalino di coda Vigor Lamezia nell’infrasettimanale di mercoledì con conseguente conferenza collettiva dei calciatori che chiedevano più garanzie alla società Oggi invece è terminato 1-0 lo scontro tra il Rende, che raggiunge quota 27 punti e vede più vicina la possibilità di salvarsi senza play out, e la truppa siciliana che rimane ferma a 31 lunghezze. Partita decisa da un gol sottomisura di Kyeremateng a venti minuti dalla fine. Questa la cronaca del match. (Foto Salvatore La Marca)

PRIMO TEMPO: Partenza sprint del Noto che sembra aver messo da parte i problemi delle ultime settimana e gioca con decisione. Al 10’, su imbeccata di Butera, Bertolo salta più in alto di tutti e sfiora il vantaggio. Al 17’ è Caruso a provarci dalla media distanza, mira imprecisa. Otto giri di lancette più tardi Mosciaro potrebbe avere sui piedi la palla dello 0-1, ma la botta del centravanti ex Cosenza sfiora il palo. Al 29’ ancora granata vicini al vantaggio: Ficarrotta riceve palla sull’out sinistro, si accentra leggermente e prova la staffilata, sfera di poco sopra la traversa. Primo vero pericolo creato dai padroni di casa al 37’: Benincasa vede e serve Fiore, il centrocampista prova il tiro a giro ma Ferla è attento e riesce a sventare la minaccia. Finisce così il primo tempo, Rende-Noto 0-0.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa la gara si fa più equilibrata, con il tecnico di casa Trocini che fa coprire meglio il campo ai suoi rispetto alla prima frazione. Match maschio, che staziona maggiormente nella zona nevralgica del terreno di gioco, con entrambe le squadre che sembrano avere più paura di prenderle. Sono davvero poche le emozioni nei secondi 45 minuti, ma al 70’ il Rende capitalizza al massimo: pennellata in area per Kyeremateng, il numero 13 da dentro l’area piccola non sbaglia, è 1-0. Nel finale il Noto resta in 10 per l’espulsione di Giovenco. Finisce così, Rende-Noto 1-0.

IL TABELLINO

RENDE (4-3-3): De Brasi; Bruno, Musca, Marchio, Sanzone; Benincasa, Fiore, Papa; Azzinnaro, Actis Goretta, Falbo. A disp.: Palumbo, Kyeremateng, Formosa, Muraca, Ruffo, Ginobili, Piromallo, Filidoro. All. Trocini.

NOTO (4-3-3): Ferla; Capuano, Peluso, Bertolo, Cerra; Assenzio, Cozza, Butera; Caruso, Mosciaro, Ficarrotta. A disp.: Mannino, Pizzoleo, Spicuglia, Giovenco, Patanè, Cannone, Saluto, Aprile, Sciliberto. All. Cacciola.

ARBITRO: Scordo di Novara (Dell’Olio-Fais).

MARCATORE: 70’ Kyeremateng.

Dario Li Vigni

(Visited 317 times, 1 visits today)