San Pio X sul mercato per un difensore, Doccula: “Deluso dai risultati”

Mascalucia – Quattro vittorie, due pareggi e sette sconfitte: è questo il bilancio delle tredici giornate di campionato di Eccellenza girone B per il Catania San Pio X. Risultati che certamente non sono in linea con le aspettative della squadra biancorossa allenata da Carlo Breve, come dichiara il presidente Pietro Doccula: «I risultati ottenuti sono al di sotto di quelle che erano le previsioni di inizio stagione; qualcosa non ha funzionato – continua – e non essendo il calcio una scelta perfetta, ci sono stagioni meno fortunate di altre che vanno a remare contro i progetti iniziali. Abbiamo subito tanti rigori e tante sono state le espulsioni».

Lasciati alle spalle gli incontri dove i biancorossi non hanno dato il meglio di loro, gli uomini di mister Breve si stanno allenando duramente e con spirito di sacrificio per continuare sulla stessa scia di positività che ha portato la settimana scorsa alla vittoria, non facile, nella tana del Sicula Leonzio per 1-0, conquistando, così, i tre punti utili per risollevarsi dalla bassa classifica. Domenica 13 dicembre alle ore 14:30 la squadra del Catania San Pio X affronterà in casa un’Igea Virtus che con il coltello fra i denti intende sorpassare il capolista Rocca di Capri Leone che si trova soltanto un gradino sopra ai giallorossi del presidente Grasso. A tal proposito il patron dei biancorossi dichiara: «Stiamo preparando bene la partita come  abbiamo preparato bene lo scorso incontro con la Leonzio dove con grande lavoro e dedizione abbiamo portato a casa una vittoria, sapendo affrontare una squadra molto forte che viaggia a velocità altissima. Siamo molto concentrati – continua il presidente – e cercheremo di ottenere un buon risultato come la settimana scorsa. I nuovi acquisti Leotta e Tomassini hanno già dato il loro contributo nella partita di esordio di domenica scorsa, ed un contributo è arrivato anche da parte di Fabio Messina, inoltre abbiamo inserito dei giovani molto interessanti, under ’98, i fratelli Longo sulla quale il mister sta puntando molto».

Per quanto riguarda, invece, il mercato di riparazione in casa biancorossa, dovremmo essere quasi alla sua conclusione. Il reparto offensivo è al completo; con l’ingresso di Angelo Strano, che ha fatto una grande prestazione contro la Leonzio, il reparto mediano dovrebbe essere completato, ma Doccula fa sapere che stanno ancora valutando il da farsi. Si starebbe valutando anche la possibilità di garantirsi le prestazioni di un forte difensore, l’ultimo puntello. A giorni si avranno notizie in merito.

In ultima battuta, abbiamo chiesto al presidente del Catania San Pio X che cosa ne pensa dell’andamento di questo campionato: «Le sorprese dovrebbero arrivare dall’Atletico Catania – afferma – che ha cambiato quasi completamente la rosa della squadra inserendo giocatori  tutti di grosso valore e di categorie superiori. Più che sorpresa sarebbe una conferma di quello riportato nei giornali. Poi, le squadre che si contenderanno il podio sono quelle che stanno ai vertici della classifica».

Milena Arcidiacono

(Visited 314 times, 1 visits today)