Ternana-Trapani 1-0, le pagelle granata

Terni – Torna con una sconfitta per 1-0 sul groppone il Trapani di Serse Cosmi dalla trasferta di Terni. La rete dei padroni di casa è arrivata nel recupero causa una disattenzione di colui che, fino a quel momento, era stato il migliore in campo: Nicolas.

Queste le pagelle dei granata a cura della redazione di Sicilia Sportiva.

Nicolas 6: Nel primo tempo il vento soffia verso la sua porta ma lui si trasforma più volte in un salvagente. Vince la sfida con gli attaccanti e anche col vento. A due minuti dal termine, a causa di una piccola disattenzione, raccoglie con le mani un retropassaggio. Disattenzione che causa di fatto una rete e che fa calare vistosamente la sua valutazione. 

Fazio 6: Avverte l’aria di casa e anche l’emozione di tornare a Terni. Non gli si può rimproverare l’intensità che ci mette sempre. 

Perticone 6: Soffre un po’ ma con apprezzabile compostezza. Sul finale stringe i denti per una caviglia dolorante e resta in campo. 

Pagliarulo 6: Gli ruota attorno come uno squalo Avenatti. Lui lo guarda torvo e lo affronta con coraggio. 

Rizzato 6: Solito stantuffo che trovi a distanza di pochi secondi in difesa o in attacco. Produttivo. 

Eramo 6: Prova a squarciare il centrocampo avversario coi suoi movimenti e a mettere ordine nella sua zona. 

Scozzarella 5,5: Ha velocità di pensiero in “fibra ottica” ma il suo violino non suona come fa spesso. (Dal 39′ st Cavagna sv).

Nizzetto 6: Sta riprendendo confidenza coi suoi vecchi compagni. Cerca di tappare le falle di un centrocampo che ogni tanto imbarca un po’ d’acqua.

Coronado 6: Ci sono posti di blocco in ogni zona del campo e una taglia sulla sua testa. Ma quando prende palla prova a tenere svegli gli spettatori e illumina il gioco.

Nadarevic 5: I difensori rossoverdi gli mettono un bavaglio e lui vaga un po’ spaesato nella metà campo avversaria. (Dal 31 st Montalto 6. Solito gioco, fatto di difesa del pallone, anche a centrocampo e di sportellate).

Torregrossa 5,5: Torna in campo da titolare dopo un lungo periodo. Prestazione un po’ timida. Motore prestante che necessita però di rifornimenti. (Dal 18′ st Raffaello 6. Entra in campo con personalità e la giusta dose di aggressività). 

All. Cosmi 6: Questa è la prima vera volta in cui ha l’imbarazzo della scelta. Propone il 3-5-2 formato trasferta. La squadra tiene il campo ma a tratti pare un po’ spenta e rinunciataria.

Nino Maltese

(Visited 166 times, 1 visits today)